Trucco permanente alle labbra, naturale o effetto rossetto?

Trucco permanente alle labbra, naturale o effetto rossetto?

A cura di Ennio Orsini

Molte donne si chiedono se il trucco permanente alle labbra sia troppo vistoso ed evidente: in realtà, dipende molto dal gusto personale e dall’effetto che si vuole ottenere

Le labbra sono da sempre simbolo di sensualità e oggetto di attenzione poiché rappresentano il punto focale del volto femminile. Per questa ma non solo, ad oggi un numero sempre più elevato di donne decide di sottoporsi a trattamenti di trucco permanente che interessa questa zona del viso.
In alcuni casi, lo scopo è correggere alcuni inestetismi, come asimmetrie o contorni frastagliati, spesso causati da herpes, per persone che ne soffrono. In altri casi, invece, si desidera definire e/o dare nuovo risalto al colore naturale della mucosa che nel tempo tende purtroppo a sbiadire. Infatti, con l’avanzare dell’età si verifica una devascolarizzazione della mucosa labiale, con un conseguente schiarimento del colore. Spesso, la donna vive questo fenomeno come qualcosa che potrebbe diminuire la propria femminilità e decide di rivolgersi a un dermopigmentista. L’esecuzione di un buon lavoro, che non consiste in un semplice contorno ma in un riempimento sfumato, può far percepire alla cliente un rinvigorimento delle proprie labbra.
Ecco, lo scopo del dermopigmentista è trovare una soluzione a vari tipi di richieste ed esigenze delle potenziali clienti.

Leggi anche l’articolo Il trucco permanente al contorno occhi

un buon sistema per enfatizzare la bocca e dare risalto alla forma delle labbra, può essere usato anche per ripristinare qualche asimmetria dovuta a un vermiglione poco simmetrico, o a un arco di cupido non perfetto. In alcuni casi, la mancata simmetria delle labbra può essere causata anche da una dentatura non regolare. Nelle persone che soffrono di herpes, il trucco permanente può diventare la soluzione al contorno labiale frastagliato, o in alcuni casi totalmente sbiadito. Inoltre il tatuaggio è molto utile per chi è ‘schiavo’ della matita per il make up labbra.

Leggi anche Una reale opportunità solo per chi ha passione

Questo trattamento, infatti, consente di non dover necessariamente
ricorrere al suo uso ed è molto utile anche per quelle donne con qualche problema di vista e conseguente difficoltà nel disegnare la forma della bocca usando, appunto, la matita.
Bisogna dire, però, che diversamente da come si pensi, l’effetto finale del trucco permanente alle labbra non dovrà risultare artefatto, con una riga del contorno spessa e scura, ma dovrà essere estremamente naturale (una base giornaliera sulla quale applicare, se si ha proprio l’esigenza, qualsiasi colore di matita o rossetto).

Per continuare a leggere l’articolo Abbonati alla rivista