La nuova era dei trattamenti viso

La nuova era dei trattamenti viso

Digital aging, invecchiamento cutaneo, pelle rovinata dal sole, sono queste sono le problematiche più diffuse. Le donne più giovani ricercano soluzioni specifiche per prevenire gli inestetismi delle rughe, mentre le quarantenni di oggi, quando vedono la pelle perdere tonicità, spostano la ricerca su prodotti e trattamenti in grado di favorire il ringiovanimento, preferibilmente senza ricorrere al bisturi. È proprio pensando alle donne sopra i 40 anni che Esthelogue ha creato i.Fill, la tecnologia più avanzata per i trattamenti viso, che innesca un vero e proprio processo di ringiovanimento naturale.
Perché la pelle invecchia? Gli strati della pelle si rigenerano periodicamente, sostituendo le cellule vecchie con quelle nuove. Con gli anni questo processo rallenta: le cellule trattengono sempre meno acqua e la struttura di Collagene e Acido Ialuronico inizia ad assottigliarsi. È così che la pelle si rilassa e diventa anche più sensibile ai danni provocati da inquinamento ed esposizione ai raggi solari.

i.Fill, grazie all’effetto termico controllato generato dalla tecnologia a microimpulsi (MBC – Micro Biological Current) stimola il derma proprio dove la lassità ha origine. I tessuti rispondono producendo nuove fibre di Collagene, attivando così un processo di ringiovanimento che inizia da dentro. Il potere innato di auto rigenerarsi del derma, anche quando inizia a rallentare a causa degli anni, con la giusta stimolazione può essere riattivato ed accelerato. Per questo il risultato dei trattamenti i.Fill risulta particolarmente naturale. Il processo di ringiovanimento dei tessuti attivato dalla tecnologia i.Fill è eccellente anche per il trattamento dei più specifici e delicati inestetismi, come cicatrici post acne, pelli asfittiche, pori dilatati e pelli impure. Questo avviene grazie alla sua azione epidermica, che riduce il volume della ghiandola sebacea e favorisce l’eliminazione delle impurità.

Leggi anche l’articolo La ginnastica entra in cabina

Le 2 azioni, dermica ed epidermica, la rendono una tecnologia dalle infinite potenzialità per l’Istituto di bellezza, poiché agisce, a seconda del protocollo, in maniera personalizzata su tutto il viso, décolleté e mani. Grazie al suo approccio sicuro e innovativo gli istituti possono offrire una soluzione evoluta per il trattamento di un’area così delicata come quella del viso.

Leggi anche l’articolo Ripartire con entusiasmo

www.esthelogue.com

Beauty & Technology – Leggi tutti gli articoli