Essere differenti

Essere differenti

di Annamaria Scicchitani

Incontriamo Mirco Bertolani, fondatore di Beautech, che ci parla di quest’avventura che vede un team giovane e con grande passione

Beautech nasce 10 anni fa da un giovane spirito imprenditoriale che ha come valore portante la passione per la ricerca, l’innovazione e la trasformazione. Ci parla di questo percorso?

Si, ormai poco più di 10 anni fa inizia questo nuovo percorso che è oggi la realtà di Beautech. Tutto è partito da una semplice riflessione: qual è il motivo per cui molte professioniste del settore si trovano ad avere particolare secchezza alle mani nonostante maneggino tutto il giorno cosmetici? Come mai presentano sempre più spesso segnali di intolleranza sotto forma di fastidì respiratori o irritazioni cutanee? Ecco che l’incontro con una formulatrice “border line” mi fu illuminante. La nostra chiacchierata iniziò più e meno così: Come possono le sostanze funzionali che vengono a volte solo citate negli INCI essere messe davvero a disposizione della nostra pelle ed avere qualche tipo di efficacia?

Da quel momento il mio punto di vista sulla qualità di un cosmetico non fu più lo stesso e, da responsabile commerciale di un’importante azienda, decisi di intraprendere un percorso nuovo, quello della filosofia formulativa cosmeceutica. All’inizio non fu semplice, perché pochi erano disposti a lavorare con una nuova filosofia di cosmetico, che vedeva il contenuto decisamente superiore all’importanza della forma.

Dopo 10 anni di lavoro, oggi Beautech si presenta al mercato con circa 20 linee cosmetiche, che vanno a coprire tutte le tipologie di inestetismo. Per ogni linea avete studiato un kit professionale per agevolare il lavoro in cabina. Da dove nasce questa idea e come è stata accolta dal mercato?

Oggi, dopo anni di sperimentazioni, ricerche e confronti mi ritengo soddisfatto del livello raggiunto, ovvero poter consegnare alle estetiste una gamma di oltre 20 linee professionali tra viso, corpo, epilazione e solari con basi assolutamente vegetali e sostanze funzionali biotecnologiche a elevata performance. Tutte le nostre referenze presentano texture vellutate e mai unte, nonostante alti livelli di burri e oli vegetali, fragranze delicate e piacevoli sebbene la forte presenza di estratti naturali prive di allergeni. Ogni linea professionale Beautech offre la possibilità all’operatrice di proporre il trattamento in maniera tradizionale, ovvero il singolo trattamento, oppure sotto forma di percorso personale dove un cofanetto da 5 trattamenti cabina diventa anche della cliente che sceglie il proprio percorso. Inoltre, per agevolare il lavoro dell’estetista, tutti i kit includono i 2 prodotti di autocura più importanti in omaggio.

Non solo cosmetici in Beautech. Ci parla della vostra offerta per un centro estetico “chiavi in mano”?

Dopo esserci occupati dello sviluppo del cosmetico, abbiamo rivolto l’attenzione dapprima a diventare centro assistenza per tecnologie estetiche e solarium, successivamente rivenditori e oggi, grazie alla forte passione di tutto il mio team, creatori di soluzioni per un centro estetico completo. La nostra tecnologia innovativa per l’estetica avanzata è Oneneed, l’apparecchiatura viso che gode anche di una pubblicazione scientifica. Abbiamo poi sviluppato Performance.Evo per il corpo e l’epilazione al Laser e Collagenium per soluzioni solarium anti age. Infine, abbiamo creato la divisione Wellness Area per la parte di complementi d’arredo. Sempre più spesso, quindi, incontriamo professioniste che alla luce di un’offerta così completa e coerente ci chiedono di progettare un istituto “chiavi in mano” che abbia la caratteristica di essere funzionale, armonioso e completamente Made in Italy.

Infine, parliamo di formazione. Com’è sviluppata la vostra offerta formativa?

La formazione è la chiave del successo professionale di un’estetista d’eccellenza. Crediamo profondamente nella formazione e mettiamo a disposizione uno staff di formatori di primo livello alle nostre clienti. Con Beautech collaborano Antonio Filippone (posturologo e kinesiologo), Daniela Sirotti (estetista e naturopata), Teresa Fabbri (estetista e Dermopigmentista per l’accademia PMU), Ivano Burello (maestro di podocuria) e il dottor Roberto Cavagna (medico chirurgo e dermatologo per la formazione di dermatologia applicata all’estetica). Inoltre, con le nostre beauty-coach organizziamo giornate open day o check up della pelle presso i centri. Stiamo lavorando alla nostra Accademia di Estetica Avanzata, per le professioniste più esigenti e che vogliono fare la differenza.

Chiudi il menu