Obiettivo: bellezza del corpo

4 maggio 2018

Quando si parla di bellezza del corpo i più comuni nemici delle donne sono la ritenzione idrica e la cellulite, l’adiposità localizzata, il rilassamento e l’invecchiamento cutaneo. Proprio per contrastare questi inestetismi, Bioline Jatò ha messo a punto il Progetto di Bellezza Corpo, una guida professionale funzionale e completa che tiene in considerazione le diverse tipologie di inestetismi, proponendo per ciascuna un percorso di trattamento specifico.

Per prima cosa, l’estetista individuerà, con l’aiuto della Scheda Consulenza Corpo, l’inestetismo da trattare e indicherà alla Cliente il percorso di bellezza più adatto: drenante, per facilitare l’eliminazione dei liquidi e delle tossine in eccesso e per combattere gli inestetismi legati alla cellulite; lipolitico, per favorire il rimodellamento della silhouette e la riduzione degli inestetismi legati agli accumuli adiposi; e tonificante, per contrastare il rilassamento e l’invecchiamento cutaneo e preservare la funzionalità e l’elasticità della pelle.

Ogni percorso di trattamenti si articola in tre settimane e prevede sei sedute: una di preparazione per esfoliare e detossinare i tessuti e aumentarne la recettività alle sostanze funzionali; quattro sedute “d’urto” per ottenere un’azione immediata sull’inestetismo grazie all’elevata concentrazione di sostanze funzionali apportate in un arco di tempo ridotto; e una seduta conclusiva di rafforzamento per fissare i risultati raggiunti.

Questo metodo di lavoro testato da Bioline consente di ottenere risultati estetici visibili fin dalle prime applicazioni grazie all’utilizzo sinergico dei prodotti professionali e domiciliari della linea corpo Body Concept, potenziati dagli esclusivi rituali di bellezza Body Beauty Experience e da tecniche di massaggio specifiche (MTP – Mobilizzazione Tissutale Profonda, DDM – Massaggio Drenante Profondo, Shaping e Jatowell).

Al termine del percorso, l’estetista studierà e proporrà alla Cliente una fase di mantenimento adeguata alle specifiche necessità, suggerendo l’utilizzo delle referenze domiciliari più adatte per mantenere attiva la memoria funzionale cutanea e rendere stabili e duraturi i risultati ottenuti.

www.bioline-jato.com

a cura di Rosanna Bassi

Scopri tutte le novità

MabellaEdizioni