You are currently viewing Il giusto trattamento

Il giusto trattamento

Il dottor Jayand Lockhande, ha affermato: “Non siamo davvero creature semplici. Siamo creature complicate. Tutti i sistemi nel nostro organismo non sono isolati, ma funzionano in tandem: questo è davvero il bello e, cosa ancora più straordinaria, un sistema è in grado di influenzare gli altri”.

Per questo motivo, quando si decide di eseguire un trattamento estetico è importante comprendere certamente la fisiologia della cute, ma anche l’unicità delle persone e le caratteristiche specifiche di ogni singolo biotipo cutaneo, in funzione dell’età, del proprio assetto ormonale, della genetica e delle abitudini personali. Oggi non c’è proprio spazio per l’improvvisazione e la chiave del successo sta proprio nella conseguente personalizzazione del trattamento stesso, che non può non prescindere dall’uso di cosmetici sicuri, non è un caso che i nostri clienti si preoccupino sempre di più di ciò che le aziende stanno formulando nei prodotti che stiamo utilizzando. Formulazioni clean e conoscenza, se usati in modo consapevole e trasversale, possono fare la differenza.

Leggi anche l’articolo Oli essenziali in campo oncologico

A CACCIA DI INDIZI…
I clienti solitamente non rivelano spontaneamente la propria storia, spesso interpellano l’estetista per un semplice trattamento e vi si sottopongono, senza nemmeno parlare, al fine di rilassarsi per quell’oretta strappata spesso alla giornata lavorativa, ma ecco che il primo approccio, quello che deve essere dedicato alla consulenza, diventa determinante, diventa l’occasione durante la quale i professionisti della bellezza dovrebbero raccogliere informazioni precise,
come ad esempio:
• Necessità;
• desideri;
• uso di farmaci che indicano malattie specifiche;
• uso di sostanze che possono influire sulla salute
generale della pelle;
• beauty routine quotidiana;
• abitudine a procedure di medicina estetica;
• tipo di alimentazione;
• stili di vita attivi e all’aperto che conducono a una
prolungata esposizione al sole;
• allergie e/o intolleranze.

Leggi anche l’articolo Il massaggio in gravidanza

Le aziende in questi ultimi anni si sono perfettamente adeguate ai nuovi bisogni. I brand diventano etici e si attivano per fare la cosa giusta.

Una maggior consapevolezza, una chiara relazione con i propri clienti in termini di obiettivi, risultati e necessità, garantisce una corretta personalizzazione del trattamento etico-estetico che non è più il solo “pronto all’uso” e che deve tenere anche conto del profondo cambiamento nelle aspettative dei nostri clienti.

Non è un segreto oggigiorno che anche la sostenibilità svolga un ruolo enorme nella nostra società. Nelle scelte dei consumatori, la sostenibilità può essere spesso un fattore determinante nella scelta di un prodotto o di un trattamento estetico. I clienti vogliono ritrovarsi nei nostri centri anche per allineamento di pensiero e di approccio. Sebbene gli ingredienti svolgano un ruolo enorme nella bellezza etica, anche le buone pratiche nell’esecuzione del trattamento diventano importanti, e diventa utile l’uso di materiali monouso biodegradabili o l’uso di tutto quanto possa essere facilmente riutilizzabile se opportunatamente gestito.

Per continuare a leggere l’articolo Abbonati alla rivista

Scarica gratuitamente il Beauty Book di Angela Noviello

Beauty & Technology – Leggi tutti gli articoli