Il design al servizio del piede

11 marzo 2018

Riconoscere il bisogno è la condizione primaria del design. Ed è proprio il confronto con i professionisti del settore e delle loro esigenze che ha portato Problade a progettare e creare lo strumento perfetto per il trattamento medico ed estetico degli inestetismi del piede.

Il manico porta lama Problade è l’utensile che ridefinisce il modo di realizzare la pedicure grazie alla combinazione delle sue molteplici innovazioni (leggi anche Innovazione e rivoluzione).

Nuovo sistema di innesto: garantisce l’inserimento delle lame Problade fino al loro automatico arresto permettendone il perfetto alloggiamento.

Miglior serraggio del beccuccio: con un solo semplice gesto fissa in modo più saldo la lama al beccuccio, garantendone stabilità.

Bilanciamento: perfettamente bilanciato durante l’uso dell’operatore grazie alla sua parte finale leggermente rigonfiata e alla sua impugnatura ergonomica.

Autoclavabilità: completamente autoclavabile dopo il corretto smontaggio di tutte le sue parti. Zone di grip facilmente sterilizzabili: presenta delle zone di grip antiscivolo molto ampie e nessuna profonda cavità in modo tale da permettere una migliore e più completa pulizia e sterilizzazione.

Beccuccio con zona di scarico: il beccuccio presenta una zona leggermente incavata per permettere lo scarico della pelle in eccesso che viene esfoliata durante l’utilizzo dell’utensile.

La capacità di soddisfare la necessità dei professionisti dedicati alla cura del piede e l’idea di rinnovare e migliorare metodologie presenti da anni nel mercato, ha spinto Problade a ideare diverse tipologie di manico porta lama (leggi anche La qualità incontra la sicurezza).

In acciaio inox 316 per coloro che vogliono uno strumento solido, altamente resistente, dalla finitura lucida e brillante. In alluminio per chi desidera uno strumento dall’impugnatura consistente ma allo stesso tempo leggera e che aumenti il confort anche in caso di utilizzo prolungato.

Per gli amanti del tocco sottile e delicato è stato invece creato un porta lama in alluminio estremamente leggero, dalla forma più snella, capace di effettuare lavori di precisione anche in zone di piccola superficie.

www.problade.it

a cura di Camilla Barni

MabellaEdizioni