Booking online un “assistente” a cui non avevi pensato

Booking online un “assistente” a cui non avevi pensato

Il tempo che si aveva a disposizione per gestire l‘attività è mutato notevolmente. In molti quest’anno hanno deciso di sfruttare gli strumenti online per organizzare le prenotazioni. Facciamo chiarezza.

I clienti posso ricercare e contattare il proprio centro estetico attraverso Google, oppure da instagram, da Facebook, da Whatsapp. Se questo accade con una certa puntualità, significa che si ha una buona presenza online. Ma quanto tempo è necessario dedicare a smistare richieste da tutti questi canali?

Cosa significa ricevere prenotazioni online?

Significa avere una pagina online o direttamente un sito web in cui il cliente sceglie il servizio, quando vorrebbe farlo e ottiene subito la conferma della prenotazione.

É un vantaggio per il cliente?

Una vita frenetica spesso ci pone nella condizione di pensare a noi stessi quando tutti gli impegni volgono al termine. Poter prenotare il trattamento corpo mentre si è a letto rilassati è una comodità. Il booking online rende il salone più accessibile, perché è raggiungibile da Facebook, Instagram, Google e App e più flessibile perché è sempre disponibile, a qualsiasi ora e in qualsiasi giorno.

Leggi anche l’articolo Gestire il salone online

La prenotazione online può aiutarmi a fidelizzare il cliente?

La prenotazione online è un servizio utile su due fronti:
1. Un potenziale cliente che prenota un servizio online (senza telefonare o aspettare il messaggio di risposta da Messenger) non ha il tempo di cambiare idea, perché le azioni che deve compiere seguono un flusso fluido e rapido: senza attese.
2. Un cliente acquisito può prenotare facilmente e può selezionare anche i servizi residui dai
suoi abbonamenti.

Leggi anche l’articolo Anticipare i tempi 

Come scegliere il servizio giusto?

La prenotazione online deve adattarsi alle tempistiche e alle caratteristiche del salone di bellezza. L’inserimento automatico di un appuntamento deve tenere in considerazione diverse condizioni: la cabina, gli orari degli operatori, eventuali servizi associati. L’obiettivo è che semplifichi il lavoro di chi gestisce il planning, perché ogni salone ha le sue esigenze specifiche.

Per continuare a leggere l’articolo Abbonati alla rivista

www.beautycheck.it

Beauty & Technology – Leggi tutti gli articoli