Mani belle anche nella stagione fredda

12 ottobre 2018

Durante i mesi più freddi la pelle, soprattutto quella delle mani, è sottoposta a diversi stress che la rendono spenta, ruvida e screpolata. Le unghie si indeboliscono e si spezzano. Servizi manicure diventano trattamenti SPA e possono restituire bellezza e benessere. Vediamo come.

La pelle è fondamentale per la nostra salute e benessere generale. Agisce come prima barriera difensiva del corpo dai batteri e dai virus, mantiene l’equilibrio idrico e aiuta a regolare la temperatura corporea.

Nel nostro immaginario potremmo considerarla una vera e propria barriera tra il mondo esterno e l’interno del corpo, la nostra migliore e principale difesa contro freddo, caldo, perdita di acqua e radiazioni solari.

La pelle è altamente sensibile, riconosce il minimo tocco e dolore. È l’organo più visibile ed esteso e copre una superficie di circa 2mq.

Le sue condizioni possono avere un impatto significativo sulla nostra autostima e sulla nostra quotidianità.

Quando arriva l’inverno la nostra pelle viene sistematicamente messa a dura prova. Il clima rigido e freddo non contribuisce affatto al nostro bell’aspetto dei mesi più miti.

Le mani, in particolare modo, e il viso, sono le due zone più soggette a queste interferenze. La pelle, infatti, durante i mesi più freddi è sottoposta a diverse sollecitazioni derivanti dal clima, dallo smog e dall’inquinamento casalingo.

Inizia lentamente a perdere colorito, ad essere spenta; man mano si screpola, diventa ruvida e anche le unghie si indeboliscono, si spezzano.

Una buona regola, subito dopo l’estate, sarebbe quella di iniziare a preparare la nostra pelle attraverso trattamenti che la idratino in profondità e la mantengano forte ed elastica.

Nonostante i ritmi sempre più frenetici a cui siamo sottoposti, possiamo dedicare alla cura delle nostre mani anche pochi minuti al giorno.

Il mio consiglio è: avere costanza.

Solo attraverso l’utilizzo di creme specifiche a base di ingredienti naturali ed emollienti possiamo regalare alle nostre mani un aspetto più sano e bello.

Da non dimenticare, poi, che le mani rivelano l’età di una persona ancor prima del viso, di conseguenza la cura di mani e unghie risulta sempre di fondamentale importanza per rallentare la comparsa di inestetismi e imperfezioni.

Un servizio manicure tradizionale può essere trasformato in una straordinaria esperienza attraverso un vero e proprio rituale SPA.

Un’atmosfera rilassante per trasmettere calore e benessere, candele e oli essenziali, poltrone comode su cui far rilassare il proprio cliente dove il tempo si annulla tra una coccola e un massaggio.

Negli ultimi anni, le aziende più affermate sul mercato hanno introdotto prodotti specifici per i trattamenti SPA manicure o pedicure, prevedendo una serie di protocolli differenziati sia nella tecnica e che nell’utilizzo dei prodotti.

Alla classica manicure si sono aggiunti Soak, Maschere, Scrub e Creme idratanti per un’esperienza di benessere completa in base all’esigenza della cliente o con un servizio Express.

SOAK

Tramite un lavaggio permette di pulire in modo accurato mani e piedi, riducendo gonfiori ed eliminando le impurità dalla superficie.

MASCHERA

Attraverso un processo di disintossicazione, sia durante il trattamento che
dopo, consente di dare un aspetto visibilmente sano alle mani e ai piedi.

Oggi giorno si possono trovare diversi tipi di principi attivi studiati appositamente per i loro benefici, per soddisfare le esigenze della cliente. Poiché, normalmente, la fase del
risciacquo non è prevista, si può procedere con una veloce ed efficiente pedicure o manicure.

SCRUB

Studiato per essere applicato direttamente sulla maschera permette di lasciare la
pelle soffice, splendente e più idratata.

CREMA E MASSAGGIO

Trasportano il cliente verso un totale stato di relax. Si possono trovare con diversi principi attivi e diverse fragranze. Ideali anche per la rivendita consentono alla cliente, direttamente a casa sua, il piacere di un massaggio idratante.

MabellaEdizioni