Viso senza imperfezioni

8 giugno 2017

L’età anagrafica non è la sola responsabile dell’invecchiamento cutaneo, anche i fattori ambientali quali l’inquinamento e, in particolar modo, la luce, possono incidere negativamente e dar luogo a una pelle del viso secca, disidratata, poco elastica con i classici e antiestetici inestetismi. Eliminare le impurità, detergere profondamente, nutrire e tonificare l’epidermide sono azioni importanti per illuminare il viso e preservare il capitale di bellezza.

Con l’apparecchiatura di nuovissima generazione élite Resolution Face Lab, Overline dice NO al crono e al photo-ageing.

Le analisi preventive del grado di idratazione e della qualità della pelle che l’apparecchiatura permette di eseguire, rispettivamente attraverso il Controllo Idratazione e la speciale Macrocamera, consentono di poter definire il percorso di trattamento più utile per risolvere o migliorare le imperfezioni. La delicata e completa azione esfoliante della tecnologia di Micro Dermoabrasione, svolta con innovativi tamponcini diamantati, migliora la circolazione sanguigna e la naturale produzione di Collagene, mentre i trattamenti con Rf Multipolare, Rf Frazionata e Ultrasuono 1 MHz, esercitano un’efficace attività anti-age, contribuiscono all’idratazione, rilanciano l’elasticità dell’epidermide e la rigenerano per un effetto liftante e un aspetto giovane e splendente della pelle.

ON BOARD

Controllo Idratazione

La funzione di controllo idratazione permette di compiere un’iniziale valutazione della percentuale d’idratazione della pelle. Si effettua con uno speciale manipolo che sfrutta un leggero passaggio di corrente.

Macrocamera

Con la macrocamera, che prevede anche il salvataggio di immagini, è possibile esaminare la qualità della pelle nelle zone del viso da trattare per stabilire il corretto percorso di trattamento. Si utilizza anche al termine del trattamento     per verificare i risultati.

Micro Dermoabrasione Diamantata

Grazie agli innovativi tamponcini diamantati la Micro Dermoabrasione Diamantata permette l’esfoliazione degli strati epidermici con una delicata abrasione meccanica, favorendo il ricambio cellulare del tessuto trattato. Rimodella la superficie della pelle, migliora la permeabilità della cute, facilitando un maggiore assorbimento dei cosmetici, scelti in base all’inestetismo da trattare. L’apparecchiatura consente di impostare tre livelli di potenza: Low – Medium – High e il tempo dello svolgimento del trattamento.

Radio Frequenza Multipolare

Contribuisce al ringiovanimento cutaneo. Agisce attraverso l’aumento della temperatura sottocutanea che causa la denaturazione delle proteine del Collagene dando luogo a una riorganizzazione delle linee di tensione cutanea. Inoltre, attiva i fibroblasti che, a seguito dell’insulto termico, incrementano nel tempo la produzione di Collagene ed Elastina con conseguente aumento della consistenza del derma, per un significativo effetto lifting. L’apparecchiatura consente di impostare la corretta percentuale energetica e il tempo dello svolgimento del trattamento.

Radio Frequenza Frazionata

La RFF produce un aumento della temperatura controllato e omogeneo a livello del derma, determinando un’azione termica a carico delle fibre Collagene e un riarraggiamento delle fibre superficiali e profonde, riorganizzando le linee di tensione cutanea in modo fisiologico. Tali azioni si traducono nella neo-sintesi di Collagene con aumento progressivo della densità termica. La RFF è un sistema di radiofrequenza in grado di unire la termostimolazione resistiva per il rimodellamento plastico del derma alla correzione delle irregolarità della texture, determinando così un ringiovanimento della cute a tutto spessore. L’apparecchiatura consente di impostare la corretta percentuale energetica e il tempo dello svolgimento del trattamento.

Ultrasuono 3 MHz

La tecnologia Ultrasuono 3MHz favorisce una maggiore permeabilità delle cellule e una migliore circolazione sanguigna locale per un’azione rigenerante, tonificante, elasticizzante con ottimi risultati su tutti i tipi pelle. Prima dello svolgimento del programma è necessaria l’applicazione dell’apposito gel. L’apparecchiatura consente di impostare la corretta percentuale energetica e il tempo dello svolgimento del trattamento.

Consiglio d’uso: a una sequenza lavoro di 2 minuti è opportuno alternare una rispettiva pausa di 30 secondi.

www.overline.it

A cura di Rosanna Bassi

MabellaEdizioni