Vacanze finite, pelle da riequilibrare

Vacanze finite, pelle da riequilibrare

di Conchi Lenguas

Dopo le vacanze è importante idratare e riequilibrare la pelle , a maggior ragione se si debbono effettuare trattamenti di epilazione

Al rientro dalle vacanze spesso ci ritroviamo con la pelle che da una parte ha giovato dei benefici del sole, dell’aria aperta, dove probabilmente avremo condotto una vita più sana e meno sedentaria, e di un’alimentazione più fresca e ricca di liquidi, ma che dall’altra è stata sottoposta ad agenti stressanti come salsedine, cloro e raggi UVA, soprattutto se non si è usata una protezione adeguata.

Non sempre si ha la giusta attenzione ad utilizzare prodotti corretti, a partire dal bagno schiuma: facendo più docce al giorno, se si adottano detergenti aggressivi, la pelle potrebbe avere una reazione di inaridimento che favorisce le scottature.

Per questo non dobbiamo smettere mai di ricordare quanto è fondamentale utilizzare sia la protezione giusta durante l’esposizione al sole, al mare o all’aria aperta, sia prodotti cosmetici idratanti per mantenere la pelle nel giusto equilibrio.

Chi rientra dalle vacanze e deve iniziare o continuare un percorso epilativo, deve presentarsi alla seduta con una pelle ben idratata: deve essere consigliata alle vostre clienti una preparazione della pelle ad hoc, esfoliando e idratando almeno 15-20 giorni prima dalla seduta.

Attenzione che i prodotti cosmetici siano adeguati al tipo di pelle, non fotosensibilizzanti: per la preparazione si consiglia di utilizzare tutte le sere un cheratolitico enzimatico senza risciacquo in grado di assottigliare lo strato corneo laddove ci fossero peli incarniti, discromie o follicoliti; al mattino fare la doccia con un bagnoschiuma delicato che non aggredisca la pelle e applicare quindi una emulsione o un olio secco (a seconda delle preferenze della cliente) con proprietà lenitive e idratanti. Tutto questo, come detto, per almeno 15-20 giorni.

In caso di forte ispessimento della pelle potrebbe essere necessario prolungare il trattamento. Si consiglia di sospendere il cheratolitico 2 giorni prima e dopo ogni trattamento.

Un protocollo adeguato farà la differenza nei risultati di epilazione laser.

Ricordate: una pelle opportunamente preparata è fondamentale per la buona riuscita di un trattamento davvero sicuro ed efficace.

Chiudi il menu