Una carezza di bellezza

13 novembre 2017

Grazie alla profonda conoscenza della scienza cosmeceutica più avanzata e all’uso di ingredienti tecnologicamente innovativi, Elizabeth Arden PRO propone alle sue clienti prodotti mirati al trattamento delle principali problematiche che la cute presenta in diverse fasi della vita: invecchiamento, sensibilizzazione, pigmentazione irregolare e disidratazione.

Noi di Mabella abbiamo avuto il piacere di testare direttamente uno dei prodotti domiciliari che compongono la linea Elizabeth Arden PRO.

Sensitive Skin Peel Pads sono dei dischetti sottili ma molto resistenti, che hanno una doppia azione: esfoliante, utilizzando il lato che presenta la superficie leggermente più ruvida, e idratante, grazie ai principia attivi della formulazione che donano alla pelle un aspetto più naturale e radioso.

L’applicazione è semplice e veloce: dopo aver pulito il viso con il detergente Sensitive Skin Basic Cleanser di Elizabeth Arden PRO e tolto anche gli ultimi residui di trucco, basta prendere dalla confezione un dischetto che si presenta già adeguatamente imbevuto della giusta quantità di prodotto e passarlo delicatamente sul viso.

Abbiamo abbinato a questo trattamento la crema Sensitive Skin Age Defying Treatment, progettata per calmare la pelle sensibile e stressata, soprattutto in questo periodo dell’anno, quando il freddo secca e sensibilizza maggiormente la pelle.

La pelle appare pulita e rigenerata già dalla prima applicazione del trattamento, mantenendo per tutta la giornata un’idratazione adeguata ed evitando secchezza e perdita di elasticità.

www.beautypartner.it

a cura di Camilla Barni

MabellaEdizioni