Trent’anni con Panestetic

23 giugno 2017

Abbiamo incontrato Lara Rovaris, titolare del centro Giovanna&Lara, che ci ha raccontato come un sogno sia diventato oggi una realtà importante.  Ci ha raccontato, in una bella intervista, il suo rapporto di fiducia e scambio reciproco con Panestetic, una delle aziende storiche del settore.

Come è strutturato il suo centro estetico e quali sono i servizi che offrite alla vostra clientela?

Il nostro centro estetico ha una storia molto lunga: nasce nel 1983 da un sogno di mia madre. Nel 1987 ci siamo inserite anche io e mia sorella, passando da una struttura molto piccola, a locali più ampi. Oggi è una realtà importante abbiamo una struttura che comprende 12 cabine e un team composto da 7 professioniste.

Il centro è specializzato principalmente nel servizio di depilazione definitiva, utilizzando le tecnologie più avanzate che oggi il mercato propone, per garantire ai nostri clienti il servizio migliore e un risultato ottimale. Inoltre, abbiamo anche una vasta gamma di trattamenti viso e corpo, per i quali abbiamo scelto i cosmetici di aziende serie che possano darci delle garanzie in termini di qualità e performance dei trattamenti oltre che di sicurezza per il cliente.

Quando è iniziato il vostro rapporto con Panestetic e quali sono cambiamenti che ha portato all’interno dell’istituto?

Il nostro rapporto con Panestetic è iniziato 33 anni fa. E’ una collaborazione che nel tempo è cresciuta e ha dato luogo a un rapporto di grande stima, fiducia reciproca e amicizia. Ricordo ancora molto bene la mia prima specializzazione in elettro-depilazione fatta con Panestetic. E’ passato tanto tempo da allora!

Per il mio centro estetico, Panestetic ha rappresentato l’evoluzione: all’inizio

lavoravamo quasi esclusivamente con le mani, ma quando abbiamo avuto modo di inserire le tecnologie il nostro istituto ha incrementato sensibilmente il lavoro. Voglio sottolineare che le apparecchiature non hanno sostituto il lavoro delle mani, ma ci hanno permesso di ottenere risultati importanti, creando delle sinergie perfette tra tecnologia e professionalità. A tal proposito, penso sia fondamentale affidarsi a un’azienda che ha una lunga storia nel settore dell’estetica professionale e investe continuamente nella ricerca, proprio come Panestetic.

Non possiamo dimenticare che questa evoluzione del nostro settore ha avuto una forte spinta in quanto il mercato ha richiesto e voluto questo cambiamento. Noi, ogni giorno, siamo a contatto con una clientela sempre più preparata ed esigente, che ricerca soluzioni adeguate attraverso l’uso di prodotti e tecnologie di alta qualità.

Parliamo di formazione. Quanto è importante aggiornarsi continuamente?

Panestetic ha sempre proposto una formazione a 360° corsi di carattere manageriale, e altri più tecnici e pratici in merito all’uso corretto delle apparecchiature o dei prodotti. Ovviamente ritengo che una formazione continua e adeguata sia la chiave vincente per un centro estetico.

Sono anche dell’idea che oltre alla formazione esterna, fatta da docenti specializzati, all’interno dell’istituto si debba fare continuo aggiornamento e quindi credo sia importante che la titolare si impegni a organizzare periodicamente momenti formativi rivolti alle proprie collaboratrici. Sono convinta che la crescita del mio centro estetico sia legata alla continua voglia di conoscenza e all’adeguata preparazione professionale di tutte noi.

Quale consiglio darebbe oggi a una giovane estetista?

Visto che purtroppo a livello scolastico siamo ancora molto indietro rispetto ad altri paesi, quello che consiglio è di investire in una formazione specializzata, affidandosi a scuole serie e riconosciute, in grado di proporre anche training pratici attraverso stage e tirocini presso aziende e istituti.

In termini di scelta di prodotti da inserire nel centro estetico, siano essi cosmetici o apparecchiature, suggerisco di affidarsi alle aziende che hanno solide radici nel settore, che possano dare delle garanzie serie e certificate e fornire strumenti di lavoro all’avanguardia e performanti.

Infine, è importante pensare di non essere mai arrivate, ma che c’è sempre da imparare e da migliorare. L’estetista del domani è quella figura che lavora con un’etica e una coscienza tese al benessere del cliente, attraverso una formazione mai statica.

www.panestetic.com

www.centroesteticogiovannaelara.it

a cura di Camilla Barni

MabellaEdizioni