E che sia un buon anno per tutti!

20 dicembre 2017

C’è aria di ottimismo, di progettualità. C’è volontà di crescere e desiderio di impegnarsi per la qualità.  Il settore dell’estetica professionale si è finalmente ripreso.

Questo 2018 sarà un anno di grandi opportunità e di svolta. Cogliere gli stimoli e saperli interpretare in modo corretto porterà indubbi vantaggi a tutto il comparto. Puntare su qualità e specializzazione è importante, a qualsiasi livello. Fatelo anche voi e contribuite con noi a restituire all’estetica il ruolo di primo piano che le spetta.

Nelle pagine dello speciale TREND 2018, abbiamo voluto fare il punto della situazione con i maggiori esponenti di questo settore che hanno confermato i dati positivi, ma hanno anche sottolineato che l’utente finale è sempre più informato e richiede trattamenti sempre più aderenti alle proprie esigenze. L’estetista deve cambiare approccio non solo nella tecnica, ma anche nella relazione e nella comunicazione all’end user.

In tal senso perfezionare e incrementare le proprie abilità attraverso una costante formazione, migliorare le proprie capacità relazionali e imparare a ottimizzare l’utilizzo degli strumenti informatici e dei social media possono rivelarsi validissimi alleati per differenziare l’offerta di bellezza.

Una proposta più evoluta che deve mettere al centro il vostro cliente e puntare alla massima personalizzazione dei trattamenti, svolti nella totale sicurezza e serenità, perché l’estetica non sia qualcosa di effimero ma contribuisca realmente al benessere psico-fisico dell’individuo.

Buon anno a tutti!

Annamaria Scicchitani