Sara De Fanis (Fenix Group): Evoluzione e innovazione  

14 febbraio 2017

L’opportunità di far crescere il business del centro estetico, un sistema completo che offre alla clientela risultati clinicamente testati e permette con un unico trattamento di lavorare su più fronti. Questo gioiello di tecnologia si chiama Endosphères Therapy. Con Sara De Fanis, marketing manager di Fenix Group, entriamo nel merito di questa soluzione per rimodellare il corpo .

“L’ultima frontiera del body shaping”, questo è il claim che accompagna la vostra comunicazione. Cosa significa per Fenix?

Fenix Group è da sempre sinonimo di innovazione e ricerca. Sin dalle origini ha effettuato studi e sperimentazioni per trovare nuove soluzioni al trattamento corpo e viso, in nome della non invasività e della sicurezza ma con la garanzia di risultati certi e clinicamente testati. Endosphères Therapy è un trattamento Total Body, può essere effettuato su tutto il corpo, dalle gambe e glutei, all’addome, dalle braccia alla schiena, al seno, dove risulta efficace nel rassodamento e miglioramento dei cedimenti strutturali e tissutali causati dall’avanzare dell’età, dal sopraggiungere della menopausa o dalla vita sedentaria e da un’inadeguata attività fisica, andando a tonificare la componente muscolare rilassata. Dagli inestetismi della cellulite alla buccia d’arancia, dalla cattiva circolazione agli accumuli adiposi, Endosphères Therapy assicura risultati veramente sorprendenti. E’ l’unica tecnologia a Microvibrazione Compressiva con alle spalle studi e ricerche che ne convalidano i risultati e che continua ad essere studiata da Università e Istituti Medici di fama internazionale. Per questo è considerata, non solo da noi, come “l’ultima frontiera del body shaping”, perché rimane all’avanguardia nel trattamento di tutto il corpo con protocolli scientifici che le permettono di ottenere risultati evidenti già dopo poche sedute.

Quindi nel cuore di Endosphères Therapy la Microvibrazione Compressiva , ci descrive i vantaggi di questa metodica?

La metodica Endosphères Therapy è davvero unica nel suo genere. E’ un trattamento che, come abbiamo detto, ha diversi campi di applicazione, dalla medicina estetica alla medicina dello sport, fino alla riabilitazione. Il movimento delle sfere sul tessuto agisce su diversi fronti effettuando cinque azioni in un solo gesto. In un solo gesto, infatti, l’Endosphères Therapy riduce il dolore e l’infiammazione del tessuto; stimola profondamente il sistema vascolare, favorendone il miglioramento e l’ossigenazione dei tessuti; stimola il sistema linfatico con una significativa eliminazione dei liquidi in eccesso; disgrega gli aggregati adiposi rimodellando la silhouette; migliora nettamente il tono muscolare, grazie al lavoro profondo che non si ferma alla parte superficiale del tessuto, ma utilizza il muscolo come resistenza attiva. Endosphères Therapy è una metodica che permette di agire sinergicamente in cinque fasi: azione antalgica, vascolare, linfodrenante, ristrutturante, tonificante. Queste fasi non possono essere effettuate separatamente, tuttavia è possibile modulare il rapporto tra frequenza, pressione e tempo di applicazione, per bilanciare l’azione verso il linfodrenaggio o la ristrutturazione. Gli studi dimostrano che gli effetti più significativi del trattamento Endosphères sono: la compattazione tessutale, ottenuta per effetto della disgregazione dei compartimenti adiposi; l’azione linfodrenante; la perfusione ed ossigenazione tessutale; i processi flogistici riparatori; l’aumento della temperatura. E’ davvero una metodica unica e lo dimostra la continua crescita di richieste e di notorietà sia da parte del grande pubblico che degli operatori del settore, in Italia e all’estero.

Quali sono i benefici derivanti dal trattamento con Endosphères Therapy per l’utente del centro estetico? Premetto che i clienti che si sottopongono al trattamento Endosphères restano sempre soddisfatti, perché è un trattamento piacevole e, rispetto ad altri, permette dei risultati duraturi e immediati. Ma il suo punto di forza è che, effettuando un unico trattamento, si lavora su più fronti, sia a livello più superficiale che profondo. E questo significa che l’azione non si concentra solo sul lato estetico ma agisce anche a livello funzionale. In parole povere, oltre ai benefici relativi a problemi come ritenzione idrica, pelle a buccia d’arancia e lassità cutanea, agisce anche sul ripristino della fluidità muscolare e sulla sua tonificazione: genera una rilevante iperemia che migliora la captazione dell’ossigeno favorendo il corretto trofismo muscolare. La profondità dell’azione di Endosphères riesce così a dare risultati visibili per problemi specifici ma anche a stimolare un benessere generale immediatamente percepibile.

In termini di business per l’estetista cosa rappresenta l’introduzione di un’apparecchiatura come Endosphères in un centro estetico?

Ovviamente per un centro estetico significa offrire un servizio in più alla propria clientela ed essere sempre all’avanguardia e alla ricerca di nuovi ed efficaci trattamenti. Ma non solo! E’ un’eccellente opportunità di business perché permette, prima di tutto, di effettuare trattamenti che richiedono poco tempo ma danno risultati notevoli, aumentando la soddisfazione del cliente. Endosphères offre anche la possibilità di far entrare nuova clientela nel centro estetico. Questo perché essere aggiornati e proporre l’eccellenza e l’innovazione ripaga sempre. L’utente finale è alla continua ricerca di soluzioni nuove e di risultati sempre più avanzati, è una persona sempre più informata che spesso chiede trattamenti specifici. Ovviamente si avvantaggia il centro estetico che li può offrire!

Qual è per voi il ruolo della formazione? E come la mettete a disposizione delle estetiste?

La formazione è una condizione assolutamente necessaria per potersi specializzare e questo non solo per quanto riguarda Endosphères. Avere una buona base teorica e pratica è l’unico modo per andare avanti con la conoscenza e per approfondire poi nozioni che si rivelano un aiuto fondamentale per dare maggiore soddisfazione al cliente. Come sapete, insieme all’acquisto dell’apparecchiatura è previsto un corso di formazione obbligatorio per l’utilizzo. Questo corso è fornito gratuitamente da Fenix e realizzato dalle nostre Dottoresse e Beauty Specialist Endosphères. Inoltre, siamo sempre disponibili ad organizzare corsi di approfondimento su richiesta per i clienti già esistenti, perché siamo convinti che la conoscenza sia la base del successo e…il mondo Endosphères è davvero interessante! Per il 2017 pensiamo di proseguire un percorso già avviato nel 2016, ovvero Conferenze e Seminari con ospiti i rappresentanti del nostro Comitato Scientifico che illustrano la metodica Endosphères e tutto ciò che la circonda: le novità, i nuovi studi, le ricerche e i risultati che quotidianamente ci vengono forniti dalle Università, dagli Istituti Medici e dai nostri stessi Centri!

Ci avviciniamo al Cosmoprof, avete in serbo novità?

Uno dei punti di forza di Fenix Group è che è un’azienda dinamica che non si ferma mai, siamo sempre in fermento, per noi la ricerca è fondamentale per evolvere la tecnologia e sviluppare nuovi e unici sistemi. Negli ultimi mesi sono iniziati studi in merito ad approfondimenti scientifici per altri campi d’applicazione. I risultati stanno arrivando ma, prima della conferma ufficiale da parte di Università e Studi Medici, non ci permettiamo di anticipare nulla. Contiamo comunque di poter presentare le novità al Comsoprof. I nostri prodotti di punta rimangono i dispositivi con il Sistema Sensor, apparecchiature tecnologicamente molto avanzate e uniche che, grazie ai sensori di pressione posizionati nel manipolo, rimangono la vera novità nella personalizzazione del trattamento sulle esigenze del singolo cliente e, grazie alla maggiore potenza, assicurano maggiori risultati in minor tempo.

www.endospheres.com

MabellaEdizioni