Rituali SPA dalle coccole ai trattamenti mirati

24 novembre 2017

Non più solo coccole emozionali, ma un vero e proprio metodo creato su basi scientifiche e fisiologiche. Il rituale SPA diventa un’esperienza su misura che parte dalla fase relax e antistress fino ad arrivare ad un risultato unico e mirato

Con il riavvicendarsi della stagione fredda torna la voglia di scaldarsi e lasciarsi coccolare, magari ricorrendo ad una sapiente combinazione di manualità, profumi, aromi e prodotti selezionati all’interno di un’area emotional appositamente studiata e creata ad hoc; la scelta allora si concretizza verso una precisa metodica che caratterizza e rappresenta il cuore di ogni ambiente e struttura wellness: il Rituale SPA.

Quello che sembra inizialmente un trattamento rilassante e “passivo” (inteso come “non specificatamente funzionale”) diventa invece un trattamento, un percorso mirato, olistico ed emozionale, che “prepara” nell’individuo la predisposizione a riceverne tutti i benefici funzionali immediati (rilassamento, stimolo di endorfine, decontrazione muscolare, etc.) e che rappresenta la base di partenza verso step successivi, ancora più mirati alle problematiche e ai disequilibri personali riscontrati, strutturati in percorsi più funzionali e sempre caratterizzanti la SPA stessa.

La validità delle coccole emozionali come preparazione ai trattamenti funzionali è sicuramente un punto fondamentale per porre le basi agli sviluppi successivi della SPA: è un po’ il biglietto da visita (il trattamento rappresentativo, magari autoctono, con i prodotti e gli attivi caratteristici della zona) che permette di coinvolgere e far affezionare l’ospite, dandogli una visione globale di tutto quello che può trovare all’interno della struttura e portandolo a valutare una frequentazione della SPA più intensa e completa, nonché ottimamente legata alla sua permanenza nella struttura: una settimana, se parliamo del settore hospitality, come la vacanza in strutture ricettive tipo Hotel & Resort, fino ad arrivare, nel caso di strutture Urban & Fit che hanno clienti di tipologia daily, ad una frequentazione a cadenza settimanale, magari per più mesi di fila.

Partendo dal presupposto importante che oggi un trattamento o un servizio wellness non è più solamente percepito come una coccola ma come una necessità per restare sani e in forma, diventa perciò fondamentale creare il rituale SPA giusto e, soprattutto, scientificamente personalizzabile, cioè che permetta di sviluppare in maniera funzionale tutto il lavoro olistico sulla persona (endorfine, contratture, attivi mirati al tipo di pelle, etc.), evitando in questo modo la scelta di un trattamento solo “di tendenza”, inserito giusto per creare novità, ma senza base di continuazione con tutto il lavoro funzionale e personalizzato degli interventi successivi sul cliente.

Quindi non più coccole emozionali seguendo gusto e moda del momento, ma un metodo creato su basi scientifiche e fisiologiche ed utilizzato per creare la preparazione mirata al successivo trattamento specifico.

Questo porterà indubbiamente un risultato più ampio e completo sulla persona, perché “predisposta” bene fin dall’inizio… e, perciò, ancor più potenzialmente fidelizzabile. Questa personalizzazione “scientifica” delle coccole (così infallibile nel suo obbiettivo finale) permetterà quindi di collegare un momento ludico, di prova o sfizio, alla conseguente necessità di successivi trattamenti e percorsi mirati, guidando il consumer, preparato da questo eccellente Rituale SPA, verso un’esperienza su misura che parte dalla fase relax e antistress fino ad arrivare al risultato preciso, mirato, certo e unico.

Tutto questo, come sempre, grazie alle competenze di un team impeccabile e alle precise indicazioni di uno specifico SPA Method.

L’esperto risponde a redazione@mabellaedizioni.it oppure a simone@sc-spaconsulting.it

Simone Ciolli
Formatore e Project Manager in SPA & Wellness Strategy, esperto in Metodologie e Percorsi Wellness, da oltre 25 anni si occupa del settore Cosmesi Professionale & SPA. La consulenza si divide fra strutture wellness e aziende di settore, fra format di sviluppo per SPA Multilevel e progetti strategici aziendali di SPA Business Management per importanti brand cosmetici internazionali e aziende leader nel mercato del benessere. Come divulgatore tiene seminari e corsi di formazione, scrive articoli di wellness management su riviste specializzate, partecipa come relatore a convegni sul tema SPA & Wellness e coordina l’impostazione tecnica e di wellness concept per mostre-eventi nelle fiere di settore. Ha ideato il format Health SPA e, con un Team di collaboratori qualificati e specializzati (il THS), continua a creare nuove soluzioni per ottimizzare risultati e procedure tecnico/ commerciali di cross-selling e sviluppo per strutture Urban, Resorts, Thermal, Medical & Fitness.

SC SPA Consulting - T +39 335 6117416 - www.sc-spaconsulting.it