Rimettersi in forma. Drenare e tonificare il corpo

Rimettersi in forma. Drenare e tonificare il corpo

di Alberto Massirone

Trattamenti efficaci per prepararsi ad affrontare la bella stagione con un corpo più asciutto e tonico

Gioie e dolori della primavera: il sole ci scalda ma la cellulite spaventa perché solo ora ritorniamo a prendercene cura in vista del countdown alla prova costume. Nulla di più sbagliato!

La “cellulite” non è solo una problematica estetica, l’odiato e temuto inestetismo della pelle che si ripresenta in un particolare momento dell’anno, ma è una vera e propria patologia multifattoriale presente 365 giorni l’anno e che se trascurata può evolvere in patologie più gravi. Occorre quindi, come primo step, capire di quale stadio di cellulite si è interessati e quali soluzioni utilizzare per contrastarla. Sicuramente la prima grande confusione sta proprio nella definizione stessa della patologia e delle misure preventive da adottare.

Al riguardo, la nostra Società Scientifica da anni infatti dedica il mese di Aprile al tema della Prevenzione della cellulite con screening gratuiti, su scala nazionale, per far comprendere e chiarire tutte le criticità che si incorrono su una P.E.F.S trascurata. Quando parliamo di P.E.F.S (panniculopatia edemato fibrosclerotica) ossia “cellulite” parliamo di una problematica legata al tessuto connettivo: un’alterazione delle cellule del tessuto adiposo e della microcircolazione locale che si concentra in specifiche zone del corpo che, se non opportunatamente indagate e curate, possono evolvere in patologie di tipo vascolare o posturale.
Da qui quindi la voglia di combatterla con interventi sicuri ed efficaci guidati da mani esperte che sappiano capire, comprendere ed indirizzare i desideri di bellezza.

Il primo passo è saper riconoscere lo stadio di cellulite e questo è il ruolo chiave della professionista dell’estetica. Entrando primariamente in contatto con i desideri delle clienti riescono a indirizzarle verso specifici trattamenti correttivi legati sia per contrastare la buccia d’arancio sia per un’efficace remise en forme. 

Tra i primi trattamenti consigliati, sicuramente il linfodrenaggio ha un posto d’onore. Il Linfodrenaggio Manuale Vodder è una particolare tecnica di massaggio che si distingue nettamente per la specifica manualità: il suo effetto agisce a livello dei tessuti superficiali (cute e sottocute) e non sulla fascia muscolare favorendo quindi lo spostamento dei liquidi a beneficio della circolazione tissutale.

Questo trattamento agisce in combinato con quelli di tipo medico, quali la mesoterapia, la carbossiterapia o specifici trattamenti che modulano l’energia del laser ad infrarossi, radiofrequenza bipolare e applicazione del vuoto per ridurre lassità e circonferenza dell’area trattata. Trattamenti innovativi questi che rappresentano soluzioni altamente efficaci per il rimodellamento non invasivo del corpo, con una procedura confortevole indicata per una vasta gamma di pazienti e aree di terapia.
Tra gli evergreen troviamo quindi la carbossiterapia: una procedura non chirurgica che sfrutta il potere dell’anidride carbonica utilizzata, in medicina estetica, a scopo terapeutico al fine di riabilitare la microcircolazione.

La nuova tecnologia HIGH FLOW, grazie agli alti flussi di CO2 impiegata, è ancora più efficace per ridurre le adiposità localizzate. Questo trattamento nacque all’inizio del 1900, presso alcuni centri termali francesi, con l’obiettivo di trattare le arteriopatie. Oggi questa tecnica, ampiamente diffusa, è impiegata per combattere tutte quelle patologie che sono caratterizzate da una sofferenza della microcircolazione e che crea fastidiosi inestetismi agendo sia sul grasso, riattivando il metabolismo cellulare e gli enzimi, sia sulla circolazione, aumentando la velocità del flusso e l’apertura dei capillari. Importante è anche il risultato che la carbossiterapia conferisce alla pelle: grazie all’aumento del flusso sanguigno e all’ossigenazione dei tessuti, la texture cutanea ne trae un notevole miglioramento in termini di luminosità e tonicità.

Leggi tutti gli articoli de I Nostri Esperti

Chiudi il menu