Ricomincia a vivere

16 marzo 2017

Nell’ottica dell’etica Sothys che guarda non solo al benessere del corpo ma anche a quello sociale, da parecchi anni la casa madre francese, partecipa a un progetto per pazienti terminali affetti da patologie tumorali negli ospedali di Limoges, Bordeaux e Rouen, dando la possibilità di svolgere trattamenti viso, maquillage e massaggi con l’ausilio di estetiste esperte che condividono gli stessi valori di impegno verso la comunità. L’obiettivo è quello di donare bellezza, dando quel conforto “emotivo” utile per allentare le tensioni di giornate complicate che, spesso, questi pazienti sono chiamati a vivere.

Altea Italia, distributore esclusivo di Sothys per il territorio nazionale, ha riprodotto anche in Italia lo stesso progetto di Sothys France, e più precisamente a Torino dove ha sede l’azienda. Il progetto “Salute e Benessere” è stato elaborato insieme all’associazione R.a.Vi – Ricomincia A Vivere, presente nel presidio dell’Ospedale Molinette di Torino. R.a.Vi., associazione nata il 19 dicembre 2000 per sostenere le donne colpite da cancro al seno, è stata costituita da persone che sono state colpite da questa triste patologia, in collaborazione con medici e infermieri del Day Hospital di Senologia delle Molinette, con l’obiettivo di aiutare le donne a riprendersi la loro vita, laddove sentirsi belle diventa elemento fondamentale per ricominciare con fiducia. Il progetto “Salute e Benessere”, promosso da Altea Italia/Sothys e R.a.Vi, prende l’avvio nel 2011.

Si concretizza nella messa a disposizione di un locale attrezzato di lavello e lettino estetico, possibilmente vicino al reparto delle pazienti, da parte dell’Ospedale delle Molinette, nel quale estetiste Sothys, preparate adeguatamente, donano volontariamente il loro tempo e la loro esperienza alle pazienti ricoverate, eseguendo trattamenti di idratazione, anti invecchiamento, pulizia del viso, massaggio e maquillage con cosmetici Sothys. A distanza di 6 anni dall’inizio del progetto “Salute e Benessere” sono molte le testimonianze di affetto che Sothys ha ricevuto da parte delle pazienti in cura oncologica.

Franco Oneglio – amministratore delegato di Altea Italia – filiale italiana di Sothys – che in prima persona si è impegnato nella realizzazione dell’iniziativa afferma: “Il male, il dolore e la sofferenza possono essere alleviati con semplici gesti di bellezza, questo non è solo uno slogan, ma un vero e proprio valore che condividiamo pienamente con R.a.Vi – Ricomincia A Vivere. Le numerose testimonianze di affetto e gratitudine da parte delle pazienti ricoverate in oncologia, sono per noi motivo di orgoglio, oltre che di crescita personale, poiché ci fanno scoprire quanto siano importanti anche le più piccole attenzioni e ci insegnano che la vita va difesa con le unghie e con i denti”.

www.associazioneravi.it

www.sothys.it

MabellaEdizioni