Qualità, immagine, visibilità

11 gennaio 2018

In Italia ci sono oltre 30.000 imprese nel settore del benessere (centri estetici e centri benessere). I possibili utenti di queste imprese (uomini e donne dai 20 ai 70 anni) sono quasi 40 milioni. Questo significa che ogni centro avrebbe circa 1.300 potenziali clienti. Dove sono i vostri 1.300 clienti?

Ovviamente questo calcolo non è realistico, perché non prende in considerazione fattori come la distribuzione sul territorio della popolazione e delle imprese ma è una provocazione utile a farvi riflettere sull’importanza di emergere dalla massa, di distinguervi dalla concorrenza e di comunicare ai vostri potenziali clienti: “perché dovreste scegliere me?”

Quello che cercano i clienti oggi non sono tanto i prodotti, né la competenza del personale quanto la riconoscibilità del Brand.

Un Salone che sceglie di sposare un marchio dimostra di abbracciare una determinata filosofia e adotta un’immagine ben precisa che attrarrà subito chi si riconosce nella stessa immagine e nello stesso pensiero: questo sarà il cliente più fedele perché rimarrà con voi indipendentemente dai prezzi, dai prodotti e dai servizi offerti.

Questo è il ragionamento che ha portato alla nascita degli ORLY Top Color Salon: un concept che riunisce qualità, immagine e visibilità.

Essere ORLY Top Color Salon significa essere ambasciatori della forza del colore e del potere del trattamento perché, secondo ORLY, trattamento e colore sono concetti che vanno di pari passo: un’unghia colorata non è bella se non è in perfetto stato e ad una bellissima unghia naturale manca qualcosa se non c’è almeno un tocco di colore.

“Ogni ORLY Top Color Salon sa di poter contare sull’esperienza di Ladybird house che, da 25 anni, si dedica esclusivamente ai professionisti delle unghie e sull’azienda che ha fatto la storia delle unghie, inventando la French Manicure, creando il primo trattamento rinforzante per unghie e realizzando in prima persona ogni singolo prodotto nella propria sede di Los Angeles, California” afferma Libera Ciccomascolo, presidente di Ladybird house. Tuttavia anche il migliore dei prodotti rimarrebbe inutilizzato se nessuno sapesse della sua esistenza.

Henry Ford, il fondatore della celebre casa automobilistica, una volta disse: “le anatre depongono le loro uova in silenzio, le galline invece schiamazzano come impazzite. Qual è la conseguenza? Tutto il mondo mangia uova di gallina”. Questo significa che fare perfettamente una cosa non è sufficiente: occorre anche farlo sapere al resto del mondo.

Per questo una parte fondamentale del Programma ORLY Top Color Salon riguarda proprio la visibilità: strumenti di visual merchandising, pubblicazione sullo Store Locator ORLY Italia e sui portali dedicati al benessere e alla bellezza, soluzioni espositive studiate appositamente per ottimizzare le proposte di servizio e di rivendita, campagne pubblicitarie sulle riviste femminili più lette.

Lo scopo è portare il vostro ORLY Top Color Salon là dove i vostri clienti possono trovarlo e, una volta che l’avranno trovato, scommettiamo che non lo lasceranno più?!

 www.orlyitalia.itwww.ladybirdhouse.it

A cura di Marina Beatrice Lombardi

MabellaEdizioni