Qualità e professionalità, binomio vincente

Qualità e professionalità, binomio vincente

Tra soddisfazioni e importanti traguardi raggiunti, Carmela Sotero, titolare del centro Camy Nails & Beauty di Affi, Verona, ci racconta la storia di un grande amore, quello con CND.

Quando è iniziata la tua avventura lavorativa all’interno del mondo dell’estetica professionale?

Il mio ingresso nel mondo del lavoro è avvenuto molto presto, nel 2009. Sono stata fortunata, perchè subito dopo aver terminato gli studi presso la scuola professionale, ho trovato il primo impiego come estetista. L’apertura del mio centro, Camy Nails&Beauty, risale invece al gennaio del 2014.

L’incontro con Ladybird house e, in particolare, con CND, quando è avvenuto?

Con questa azienda e, nello specifico, con CND, è stato amore a prima vista. Conosco Ladybird da molti anni, è una realtà che si è sempre distinta sul mercato perchè riunisce alcuni tra i migliori brand del mondo Nails. Oltre alla qualità, in Ladybird house trovo tutti gli elementi che fanno realmente la differenza. Molto elevato, è il livello di formazione, declinato in corsi molto approfonditi, che spaziano in diversi campi. Questo mi consente di accrescere il livello di competenza e di offrire alla clientela un servizio completo, che inizia in reception, con la consulenza e termina in cabina, con il trattamento delle unghie.

Parlando di CND, ho potuto testare la qualità del brand già nel 2009, attraverso l’utilizzo del sistema per la ricostruzione unghie in acrilico Liquid & Powder. L’anno seguente, è stato quello di Shellac: mi sono letteralmente innamorata di questo rivoluzionario prodotto. Una referenza innovativa, uno smalto semipermanente che non richiede mai la limatura dell’unghia e che, per le sue particolari caratteristiche, ha rappresentato una valida alternativa per tutte quelle clienti che desideravano una manicure di lunga durata senza dover ricorrere ai sistemi di ricostruzione. Per me, l’introduzione di Shellac in Istituto ha avuto un importante significato, mi ha permesso anche di ampliare il mio giro di affari, conquistando un nuovo target.

Cliente dopo cliente, CAmy Nails&Beauty è diventato un Salone certificato CND. Come sei giunta a questo importante traguardo?

Con la formazione, prima di tutto, elemento cardine che mi ha permesso di differenziarmi dalla concorrenza e di portare la mia professionalità a un livello più alto. Credo che il segreto per il successo risieda nella combinazione tra expertise e qualità di prodotto. È questo ciò che viene riconosciuto e apprezzato dalla mia clientela e per me è motivo di grande orgoglio e soddisfazione.

Come è articolata l’offerta formativa?

Come dicevo, sono diversi i corsi organizzati dal brand e consentono di avere una conoscenza approfondita di tecniche e strumenti, ma non è tutto. Il team, composto da tecniche esperte, è sempre al fianco di chi partecipa ai corsi, offrendo un supporto costante, anche telefonico.

E sul fronte marketing?

Questo è un altro fiore all’occhiello di CND. Tanti, sono gli strumenti messi a disposizione delle estetiste e delle onicotecniche per restare sempre al passo con i tempi, per aumentare la propria visibilità e per migliorare la comunicazione verso le potenziali clienti. A questo proposito, per esempio, Ladybird house, in collaborazione con Giulia Nati Accademy, ha dato il via alla Social Nail Revolution, un workshop itinerante dedicato alle strategie di social media marketing.

Chiudi il menu