Progetti di bellezza 360°

27 novembre 2017

SkinMedic è un marchio I.B.S. (Italian Beauty Service), da oltre 20 anni leader nel settore dello sviluppo e nella produzione di apparecchiature medico estetiche per la cura e la bellezza della persona.

Il brand propone due modelli di business:

  • SkinMedic Point che offre la possibilità alle estetiste di ampliare il proprio Centro con apparecchiature di ultima generazione per viso, corpo ed epilazione proposte sia in vendita che a noleggio.
  • SkinMedic Beauty Clinic un progetto in franchising per coloro che stanno pensando di aprire una “clinica del benessere” completa di tutte le più innovative ed efficaci tecnologie per prendersi cura della bellezza della persona a 360°.

 

In Italia l’azienda può già contare oltre 100 Point all’interno dei saloni di bellezza e 12 franchisee.

La formula SkinMedic è frutto di un’attenta analisi del mercato e risulta unica nel suo genere: ogni servizio viene venduto a 39 euro per zona.

La formula del mono-prezzo rende i servizi accessibili a tutti, puntando sempre sull’immagine e la qualità degli stessi e garantendo di ammortizzare l’investimento iniziale in poco tempo. Una modalità che permette di professionalizzare al massimo un settore che oggi richiede prestazioni precise, veloci, di qualità, a un prezzo accessibile.

Un’altra leva del successo SkinMedic è la durata del trattamento, che non supera i venti minuti e che risponde alle esigenze dell’utente finale che ha sempre meno tempo, ma desidera comunque occuparsi della sua bellezza.

Il format del francising SkinMedic Beauty Clinic prevede la cura del layout, la standardizzazione dei prezzi e delle procedure, la possibilità di usufruire di un software gestionale comune, di avviare operazioni di marketing congiunte e l’affiancamento dell’imprenditore durante lo svolgimento quotidiano della sua attività attraverso Beauty & Coach Trainer e Consulenti Medici di SkinMedic.

Per diventare SkinMedic Beauty Clinic serve un investimento iniziale di 79mila euro, che comprende lo studio del progetto, l’arredo (quattro cabine più area ricevimento), cinque tecnologie, alcune opere murarie, oltre a un supporto di marketing, di comunicazione e formativo. A regime, dopo il terzo anno, il fatturato potrà oscillare dai 250mila ai 400mila euro all’anno, con un utile netto per l’affiliato di circa il 30 per cento.

Nel futuro SkinMedic ci sono due obiettivi: crescere in tutta Italia arrivando a 50 SkinMedic Beauty Clinic entro la fine del 2018 ed esportare il brand all’estero.

www.skinmedic.it

A  cura di Rosanna Bassi

MabellaEdizioni