Piccoli grandi consigli per la scelta del top

7 maggio 2018

Scegliere il top giusto è fondamentale per realizzare una manicure perfetta e soddisfare la cliente. Ecco perché i sigillanti sono spesso un tasto dolente per le onicotecniche.

La principale difficoltà nella scelta del giusto top è legata al mantenimento dell’effetto lucido e brillante della manicure. È bene quindi conoscere a fondo sia le abitudini delle nostre clienti e le caratteristiche dei prodotti usati. Crystal Nails propone alle estetiste professioniste una gamma molto ampia di Top, che si distinguono tra quelli con e quelli senza strato d’inibizione ossidativa.

I prodotti CON strato di inibizione sono solitamente più densi e di conseguenza con una maggiore protezione, adatti per le clienti più esigenti. Crystal Nails presenta TOP SEAL LIGHT, il top non solubile, che garantisce una lucentezza impeccabile in grado di durare nel tempo e protegge l’unghia dall’ingiallimento.

TOP SEAL LIGHT è ideale per sigillare monocolore, french, sfumature e nail art. Inoltre, la polimerizzazione del prodotto varia a seconda della lampada utilizzata: in LED circa 1 minuto, in UV il tempo raddoppia. Al termine della polimerizzazione, attraverso un pad imbevuto di Cleanser, si elimina totalmente lo strato di inibizione ossidativa.

È importante utilizzare almeno 2 pad (1 per ogni mano) in modo da essere certe di aver eliminato il prodotto in eccesso e successivamente, dopo aver applicato l’olio per le cuticole per nutrire e idratare la pelle della cliente, con un terzo pad asciutto è necessario ripassare la superficie dell’unghia per eliminare eventuali residui di strato.

Questa accortezza fa si che i raggi UV del sole non possano rendere la superficie delle unghie non perfettamente lucide, opacizzandone così il colore steso. Tra i prodotti SENZA strato di inibizione Crystal Nails presenta TOP SHINE XTREME, che regala alle unghie una bellissima lucentezza wet effect: più sottile ma estremamente flessibile, in grado di durare a lungo e non solubile.

Per ottenere il massimo dei risultati in termini di durata, è importante, dopo la polimerizzazione, non coprire subito la superficie del prodotto con olii o creme, ma attendere qualche secondo per permettere al prodotto di raffreddarsi. Eventualmente, per ridurre le tempistiche, si può chiedere alla cliente di lavare le mani con acqua fredda, applicando l’olio per cuticole successivamente.

Grazie all’assenza di strato di inibizione ossidativa, Top Shine Xtreme permette di realizzare anche decorazioni su di esso, per un effetto in rilievo. Anche questo prodotto firmato Crystal Nails contiene il filtro UV, per garantire una manicure perfetta.

www.crystalnails.it

a cura di Rosanna Bassi

Scopri tutte le novità

MabellaEdizioni