Pelle giovane sempre

18 ottobre 2017

L’invecchiamento cutaneo è sicuramente, tra tutti gli inestetismi, il più sentito, il più trasversale e quello maggiormente tenuto in considerazione.

Le cause scatenanti sono da ricercare nella fisiologica degenerazione cellulare, dovuta al trascorrere del tempo, e comprendono: maggior produzione di radicali liberi, con conseguente aumento dello stress ossidativo; rallentamento del metabolismo e della rigenerazione cellulare, la pelle perde tono e vitalità; la produzione di collagene ed elastina subisce una diminuzione progressiva così come si riduce la qualità del film idrolipidico, e la sua capacità idroritentiva e protettiva della cute; le tanto detestate rughe aumentano in profondità ed estensione, l’ovale del viso diventa più irregolare ed opaco.

Tutti questi fenomeni diventano più visibili intorno ai 50-60 anni, ma il processo d’invecchiamento cutaneo, coadiuvato dagli agenti estrinsechi sempre più aggressivi (esposizione solare, agenti atmosferici avversi, alimentazione, e fumo, tra gli altri comincia in realtà molto prima, intorno ai 25-30.

Rhea Cosmetics ha creato una gamma di prodotti dalle caratteristiche anti-età e rivitalizzanti, che si adattano perfettamente ad ogni esigenza cutanea e possono modularsi in base ai differenti periodi della vita.

Reviage è la perfetta base veicolante per i principi attivi puri contenuti nei B-Dose Rhea. Questa ricca emulsione anti-age è arricchita con Transcutol®, un potente acceleratore del passaggio transdermico, in grado cioè di creare una via preferenziale intracellulare per le sostanze attive. Utilizzata da sola, contrasta efficacemente la produzione di radicali liberi grazie all’alta concentrazione di vitamina A, mentre gli EGF Bioplacentari, fattori di crescita epidermici, stimolano i processi di sviluppo e rigenerazione cellulare.

Combinando uno o più B-Dose a Reviage, alternandoli in base alla stagionalità o alle necessità cutanee più o meno evidenti, si ottiene una saturazione altrimenti impossibile di principi attivi, veicolati negli strati epidermici più profondi dal vettore Transcutol®. Tramite la combinazione di Crema e B-Dose il trattamento antiage può diventare via via più intenso e performante, preventivo per i primi segni, poi riparatore, e infine specifico per la menopausa, periodo in cui la pelle risente particolarmente dei nuovi equilibri ormonali.

B-Dose IX, principi attivi puri antiage, rigenera e nutre la pelle per un aspetto più giovane. Contrasta efficacemente i primi segni d’invecchiamento grazie ad una miscela di acidi ialuronici liberi e cross-linkati, e migliora le funzioni barriera della pelle.

B-Dose X, è un concentrato di principi attivi rivitalizzanti, tra cui spicca il DMAE, molecola antigravità che ricompatta i tessuti, contrastando la perdita di tono e l’espressione delle rughe. Il viso appare più tonico e giovane, la pelle è levigata e luminosa.

B-Dose XI, è l’attivatore fitoceutico antigravità, anti-age e antiossidante. Con la menopausa, i meccanismi di rivitalizzazione cutanea rallentano. I Fitoestrogeni da Luppolo in esso contenuti, ad azione ormone-like (simulano l’azione degli ormoni estrogenici naturalmente presenti nel corpo), contribuiscono ad una profonda rigenerazione cellulare, riavviando i processi di rivitalizzazione cutanea.

Il viso appare più giovane, la pelle è ricompattata, tonica e visibilmente levigata.

www.rheacosmetics.it

A cura di Rosanna Bassi

 

MabellaEdizioni