Nuove professioni. L’estetica e il medicale si incontrano

10 settembre 2018

Grazie a DDProject, tra le aziende tecnologicamente più evolute nel settore della micropigmentazione, c’è una nuova grande opportunità professionale per tutti coloro che operano nell’ambito della dermopigmentazione: diventare micropigmentista ricostruttivo.

Quella del micropigmentista, figura paramedicale che unisce tecnologia, tecnica e psicologia, di supporto all’equipe medicooncologica, chirurgica e dermatologica, è oggi una delle nuove professioni più richieste. Essa rappresenta infatti una risposta efficace nel completamento della guarigione psicofisica dei pazienti oncologici e chirurgici, nonché un’ottima alternativa a lunghi e costosi trattamenti sanitari.

Lo spazio di intervento è molto ampio: ridefinizione in 3D di areole mammarie post-mastectomia, mascheramento e ripigmentazione  di cicatrici piane e discromie, trattamento di macchie cutanee e tricopigmentazione.

DDProject, grazie alla solida esperienza e alla competenza della sua divisione DDMedical, propone un corso di Alta Formazione specialistico riconosciuto anche a livello ospedaliero.

Il nostro corso” spiega Ursula De Lucia, Docente e CTO DDMedical “tenuto esclusivamente da docenti universitari cattedratici e primari delle più prestigiose strutture sanitarie, è il primo e unico in Italia certificato Cepas – Bureau Veritas che permette di ottenere la qualifica di Micropigmentista Ricostruttivo e l’abilitazione a lavorare al fianco di medici e chirurghi all’interno di strutture pubbliche e private: un’opportunità lavorativa concreta in un settore in forte espansione e che necessita di una sempre maggiore affidabilità e preparazione”.

Siamo stati i primi” prosegue De Lucia “ad avere un approccio medicale in un settore prima prettamente estetico”. Il percorso, nato dalla forte esperienza dell’azienda nel campo medicale e dalla collaborazione con il Reparto di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’Ospedale San Martino diretto dal prof. Pier Luigi Santi, è strutturato in 5 moduli di 2 giornate ciascuno, durante i quali si affronteranno materie quali Chirurgia, Senologia, Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Igiene e Campo Operatorio, Dermatologia, Psicologia e Micropigmentazione.

È inoltre previsto un esame finale con protocollo istituzionale per l’accesso al tirocinio: proprio in questo risiede il vantaggio competitivo del corso, un tirocinio pratico di 6 giorni all’interno degli ambulatori medici su pazienti inviati dalle Breast Unit.

www.dd-project.it

a cura di Maria Beatrice Lombardi

Scopri tutte le novità

MabellaEdizioni