Naturoestetica. Un nuovo modo di fare formazione - mabella.itmabella.it

Naturoestetica. Un nuovo modo di fare formazione

23 febbraio 2018

Abbiamo incontrato Monica Terenghi, cuore pulsante di Natì, che ci ha raccontato del programma di alta formazione di Naturoestetica che propone alle estetiste una visione e un percorso formativo innovativo.
Natì è un’ azienda giovane e dinamica, all’avanguardia nel settore dell’estetica professionale, che sviluppa e progetta cosmetici con un esclusivo ingrediente hi-tech, Acqua BioTecnologica®, in collaborazione con il più intelligente laboratorio al mondo: la natura. Qual è il legame che unisce l’estetica professionale alla natura?

In Natì è la Natura che regna sovrana, per quanto l’uomo tenda a volerla manipolare è semplicemente osservando, seguendo i suoi suggerimenti e la sua armonia che possiamo pensare di generare una bellezza senza tempo, lontana dagli stereotipi, una bellezza autentica che passa indiscutibilmente da tanti fattori che ne determinano le proporzioni.

Il nostro ingrediente principe, Acqua BioTecnologica®, è messo a punto in esclusiva mondiale nei nostri Laboratori attraverso una sofisticata tecnologia quantistica che permette di trasformare l’acqua senza vita del cosmetico in un principio attivo funzionale altamente vitale con performance di risultato esclusivi.

Acqua che parla all’acqua” della nostra pelle con un linguaggio totalmente nuovo dai risultati sorprendenti! Acqua BioTecnologica® moltiplica inoltre la funzionalità delle formulazioni dei nostri prodotti – che escludono PEG, parabeni, siliconi, oli minerali , glicoli aggiunti, proteine animali e coloranti sintetici per offrire al consumatore la garanzia di sicurezza e le massime performance di risultato che si aspetta dalla proposta della sua Professionista di fiducia: l’estetista.

Siamo 100% Made in Italy e 100% green.

Quanto è importante per un’estetista che vuole usare i vostri prodotti la formazione?

La formazione per le nostre estetiste non è solo necessaria, ma è fondamentale. Prima di tutto io definisco il nostro programma formativo un vero e proprio aggiornamento professionale.

Per Natì la formazione è alla base di ogni progetto imprenditoriale, soprattutto nel mercato dell’Estetica Professionale. Nel nuovo mercato che si sta delineando è fondamentale impegnarsi ed essere preparate non solo sul piano tecnico ma anche sullo “stile di vita” della cliente, elemento primario alla base della propria bellezza e energia di giovinezza

Come è nato il programma di Naturoestetica e quali sono i suoi contenuti?

Il Progetto Naturoestetica è nato osservando il mercato e la sua evoluzione. Relazionandomi con estetiste di tutta Italia, ho colto l’urgenza – in quanto Naturopata – di introdurre un rinnovato schema di lavoro, mirato, che creasse un ponte concreto tra la Naturopatia ( disciplina che promuove lo stato di benessere attraverso la Natura) e la figura Professionale dell’estetista. Naturoestetica è un percorso di lavoro originale con contenuti pratici ed efficaci che fornisce informazioni basilari per potersi prendere cura della cliente a 360°.

Questo progetto vuole proprio colmare il divario culturale che c’è tra la figura dell’Estetista Professionale e la cliente sempre più aggiornata, sempre più preparata, molto attenta al suo stile di vita e nell’investire in prodotti e trattamenti efficaci attraverso figure professionali preparate e aggiornate.

Come si sviluppa questo particolare percorso di formazione, ma soprattutto come rispondo le estetiste davanti a un concetto così innovativo che lega l’estetica professionale alla naturopatia?

Il programma si sviluppa attraverso un percorso formativo composto da un primo corso, Naturoestetica Start per poi accedere al proseguimento del progetto attraverso i corsi legati agli Elementi della Natura.

Con il corso Start, che ha una durata di 2 giorni, si accede a questo mondo e si acquisiscono informazioni sul “prendersi cura di sé e della propria cliente” attraverso materie specifiche e approfonditi materiali con un taglio specificatamente costruito per l’estetista.

Le materie che affrontiamo sono quelle principali per poter consigliare uno stile di vita più salutare alla cliente che chiede un intervento di remise en forme specifico e che trova nell’estetista preparata da Naturoestetica un valido ed irrinunciabile supporto professionale:

  • Alimentazione, come nutrire la bellezza
  • Vitamine e minerali, per una pelle piena di vita
  • Tisane e dintorni, gli alleati per un benessere totale
  • Aromotecnica, la terapia dolce con gli oli essenziali
  • L’acqua, l’elemento principale del corpo e del cosmetico
  • Infinity Massage, la tecnica olistica esclusiva a forte impatto psico-fisico

Il programma del corso avanzato, Naturoestetica Elementi della Natura, è costituito da 4 percorsi legato al ciclo delle stagioni, a loro volta connesse a 4 elementi della natura: primavera – aria, estate – fuoco, autunno – terra e inverno – acqua.

Per ogni stagione/elemento vengono affrontati contenuti relativi:

  • Approfondimento degli argomenti di Naturoestetica Start
  • Fiori di Bach, agire sulla sfera emotiva per riportare il benessere fisico
  • Elementi di erboristeria, le piante al servizio della bellezza (sempre in termini di tisane e consigli da poter dare alla cliente)
  • Natural Touch Massage, i 4 protocolli di massaggio olistico ispirati alle stagioni e agli elementi.

Anche questo secondo percorso ha la durata di 2 giorni per ogni stagione dell’anno.

Le estetiste sono entusiaste di questa proposta formativa così divisa e così sviluppata, perché si sentono stimolate ma soprattutto coinvolte in una crescita culturale e professionale.

Inoltre, non dimentichiamo che la parte tecnica di massaggio che andiamo a sviluppare durante il percorso di formazione permette di creare una proposta di benessere altamente professionale.

La parte teorica, invece, gratifica molto le partecipanti perché colma delle lacune che sentono di avere. Infatti, le professioniste che frequentano il corso base, automaticamente proseguono la formazione accedendo al programma avanzato.

Cos’è il Natural Touch?

Il Natural Touch è l’arte del massaggio orientato dalla natura, ovvero sono manovre specifiche di ispirazione bio-energetica per affrontare ogni singola stagione. Come un compositore crea una sinfonia, l’estetista compone un’opera in risonanza con la natura e le infinite sfumature delle stagioni, realizzando un massaggio costituito da manovre intense, di sfioramento, avvolgenti, leggere e sonore.

Per ogni elemento sono stati creati programmi di lavoro straordinariamente efficaci, speciali che danno vita ad una perfetta alchimia tra benessere fisico ed emotivo. Quattro sono i protocolli di massaggio, legati ai quattro elementi e alla stagione corrispondente: Natural Touch Terra (Autunno), Natural Touch Acqua (Inverno), Natural Touch Aria (Primavera), Natural Touch Fuoco (Estate).

Questa sezione si avvale della preziosa collaborazione di Nadia Roncolato, docente dell’area tecnica di massaggio Natì e ideatrice di tutti i percorsi Natural Touch.

Quali sono i consigli che si sente di dare a una giovane estetista che si affaccia oggi a questo mondo?

Credo che oggi quello che determina il successo di un’estetista è di rendersi esclusiva. Quindi per attuare questo processo di esclusività è necessario evolvere la propria figura professionale sia attraverso la qualità dei trattamenti e dei prodotti proposti, sia con percorsi di formazione seri, attuali e continui.

Non dimentichiamo che le nostre clienti finali sono sempre più esigenti e culturalmente preparate e informate, quindi è importante rispondere con protocolli efficaci in grado di fornire risposte adeguate, risultati evidenti e fidelizzare così l’utente.

Rendersi esclusive significa soprattutto essere responsabili delle proprio scelte, diventando delle vere e proprie imprenditrici ed esperte del settore (leggi anche Le rivoluzioni hanno bisogno di bellezza).

www.nati.it

a cura di Camilla Barni

MabellaEdizioni