You are currently viewing Natrue presenta la Planet Positive Beauty Guide

Natrue presenta la Planet Positive Beauty Guide

Riconoscere la vera bio beauty da oggi è più facile. NATRUE, l’Associazione internazionale che dal 2007 tutela e protegge l’autentica cosmesi naturale e bio, ha partecipato alla stesura della prima guida alla cosmesi sostenibile della Sustainable Beauty Coalition (SBC), progetto voluto dal British Beauty Council. La Planet Positive Beauty Guide nasce per rispondere al crescente bisogno da parte dei consumatori di fare scelte d’acquisto consapevoli e allo scopo di dare definizioni chiare e univoche dei termini riportati sulle confezioni dei prodotti, in modo da orientare verso l’acquisto di cosmetici sostenibili. Secondo uno studio di Provenance, oltre il 61% dei consumatori ammette di avere difficoltà a capire, leggendo la confezione, se un cosmetico è sostenibile oppure no. La guida di SBC nasce proprio per rispondere a dubbi e domande e dare ai consumatori la possibilità di scegliere prodotti in linea con i loro valori etici.

Leggi anche l’articolo Bio e sostenibilità, i nuovi trend della cosmesi

La guida è divisa in quattro sezioni (ingredienti, packaging, persone e approvvigionamento sostenibile), ognuna delle quali include i termini più usati, le definizioni, i loghi e le etichette presenti sulle confezioni che certificano la sostenibilità di quel prodotto. Fra i termini più comuni descritti troviamo Cruelty-Free, Biologico e Vegano o sigle come PET per la plastica e FSC per le foreste sostenibili. La guida offre una panoramica anche sulla tutela delle persone, invitando i consumatori a scegliere brand attenti al benessere dei lavoratori e alla trasparenza, ad esempio quelli che riportano Real Living Wage e Fair Tax in etichetta. Nella guida vengono inoltre illustrati altri termini usati spesso per riferirsi alle fonti sostenibili come Carbon Footprint, Net Zero e Carbon Neutral. Il manuale si conclude con utili consigli per i consumatori per ridurre il proprio impatto ambientale, come ad esempio scegliere shampoo e balsamo solidi, rasoi in bamboo con lama sostituibile e l’evitare prodotti usa e getta.

Leggi anche l’articolo La bellezza si fa circolare e si affida agli ingredienti riciclati

Il marchio NATRUE, che oggi raggruppa più di 7000 referenze di oltre 320 brand, viene citato spesso in varie parti di questa guida alla cosmesi sostenibile come sigillo che certifica l’uso di ingredienti di origine naturale e privi di OGM nei prodotti cosmetici che rispettano severi criteri di qualità naturale e biologica. Grazie all’applicazione di rigidi protocolli, NATRUE contribuisce a contrastare il greenwashing, concedendo la propria etichetta solo ai brand con almeno il 75% di prodotti in linea con i rigidi standard del marchio. NATRUE, inoltre, assicura la sostenibilità non solo degli ingredienti, ma anche dei processi di approvvigionamento delle materie prime e imballaggio, rigorosamente plastic-free o riciclabile.

Leggi anche l’articolo Cosmetici naturali contro il freddo

Mark Smith, Direttore Generale NATRUE

“Siamo estremamente orgogliosi di essere membri della Sustainable Beauty Coalition e di aver contribuito alla prima versione della Planet Positive Beauty Guide. Questa guida è un prezioso strumento per informare e aiutare i consumatori a compiere scelte sostenibili. Fare chiarezza sui termini usati nella cosmesi è il primo passo fondamentale per arginare il fenomeno del greenwashing e dare un contributo concreto al nostro pianeta. NATRUE è da anni in prima linea su questo fronte e siamo fiduciosi che questa guida contribuirà a fare chiarezza sulla cosmesi etica, naturale e sostenibile”, ha commentato Mark Smith, Direttore Generale di NATRUE. 

La Planet Positive Beauty Guide è scaricabile gratuitamente dal sito: https://www.natrue.org/it/your-ally-to-make-beauty-choices-the-planet-positive-beauty-guide/

Leggi anche l’articolo il giusto prezzo dei cosmetici biologici e naturali

Beauty & Technology – Leggi tutti gli articoli