Milano Fashion week 2016: la settimana della moda è iniziata

22 settembre 2016

milan-fashion-week-2016Ha preso il via ieri nella capitale meneghina la Fashion week donna Milano, che fino al 26 settembre intratterrà un pubblico gremito accorso per scoprire tutte le novità della moda Primavera/Estate 2017.

L’appuntamento organizzato dalla Camera Nazionale della Moda, ha aperto i battenti presso il MUDEC con la presentazione del “Crafting the Future: storie di artigianalità e innovazione”, una mostra, curata da Franca Sozzani, che vuole esprimere la relazione tra tradizione e nuove tecnologie applicate alla moda con particolare attenzione alla sostenibilità.

Dopo le edizioni di New York e Londra, la settimana milanese si annuncia calda e colma di avvenimenti: 71 sfilate (per un totale di 176 collezioni), 98 presentazioni e 32 eventi, tra mostre, inaugurazioni, aperture. Un gran da fare per le griffe che si dovranno muovere da un posto all’altro per rimanere sempre sotto i riflettori e attirare pubblico e celebrità.

Insieme al designer sostenuto da Giorgio Armani, per la prima volta sfilano sulle passerelle di Milano Moda Donna due nomi importanti: Giamba, la linea di pret-a-porter di Giambattista Valli nata nel 2014 (venerdì 23 Settembre ore 15,00) e Wunderkind, il brand tedesco disegnato da Wolfgang Joop (mercoledì 21 Settembre ore 11,30).

Poi una selezione di 14 brand emergenti italiani e stranieri presenteranno per la prima volta presso il Fashion Hub Maket, all’Unicredit Pavilion, piazza Gae Aulenti 10, le loro collezioni di prêt-à-porter e accessori.

Una settimana intensa tra eventi e sfilate, per dettare la tendenza moda donna P/E 2017 e che, tra i nomi più importanti, Prada interpreta con un look tutto al maschile mentre, decisamente più romantica e fashion, è la proposta di Gucci, tradotta in un insieme di accostamenti retrò ma innovativi. Grande attesa anche per altri nomi come Moschino, Fendi, Max Mara, Krizia, Versace e tutti prestigiosi brand della moda.

La moda sul grande schermo

Dopo il grande successo delle prime due edizioni, dal 24 al 26 settembre, in concomitanza con le sfilate milanesi, all’Anteo Spazio Cinema di Milano torna il Fashion Film Festival: 180 corti in concorso scelti tra le oltre 700 candidature ricevute da 50 paesi diversi. Tre giornate di proiezioni tra cui, da non perdere, il docufilm Anna Piaggi: Una visionaria della moda, la rassegna Body and Garment in collaborazione con la Cineteca Nazionale e il progetto Through my Eyes in collaborazione con Vogue Italia.

MabellaEdizioni