Migliorarsi ogni giorno

Migliorarsi ogni giorno

di Annamaria Scicchitani

Come posso migliorare il mio studio nails per avere più successo e ottimizzare il mio business? Un quesito frequente. Vediamo come risponde Faby

Migliorare lo Studio Nails, avere più successo e ottimizzare il business, questi i problemi che molte titolari o manager di Nail Lounge mi pongono durante meeting o workshop, in tutte le città d’Italia e non solo. Il mio primo approccio è quello di cercare di mettere a proprio agio la mia interlocutrice, la ascolto attentamente, invitandola a raccontarmi la sua storia, le sue giornate lavorative, in che modo si svolgono e vengono organizzate. Quasi sempre i problemi hanno aspetti simili. (Leggi l’articolo “Winter Party” per conoscere la Party limited edition firmata Faby)

Per questo offro 10 semplici suggerimenti che, se seguiti costantemente, permettono di ottenere ottimi risultati.

1) La cliente che entra in un centro deve trovare un ambiente piacevole: la luminosità dell’ambiente e la pulizia sono estremamente importanti. Il primo giudizio è importante e rassicura la cliente di aver fatto una buona scelta.

2) Pulizia, igiene e sterilizzazione sono il primo elemento per far capire alla cliente che si lavora in sicurezza.

3) Offrire un menu completo di tanti trattamenti per soddisfare tutte le esigenze delle clienti. Se saprete risolvere i loro problemi resteranno sempre fedeli. Il centro deve essere provvisto di tutti gli attrezzi di ultima generazione, necessari per eseguire il lavoro senza difficoltà o perdite di tempo.

4) Il personale deve essere sempre in perfetto ordine, la divisa da lavoro pulita e ben stirata, capelli puliti (raccolti se sono lunghi), leggermente truccata, con mani in ordine e unghie curate, se possibile smaltate col colore dell’ultima collezione.

5) Essere molto ben preparate professionalmente per offrire un trattamento eccellente e pretendere il giusto compenso. Per farlo non bisogna mai smettere di aggiornarsi, seguendo corsi di perfezionamento.

“Per avere successo non è necessario essere perfetti, ma migliorarsi ogni giorno” Fabiana Viale