Matis: riscoprire la giovinezza

21 aprile 2016

Un soin capace di offrire alla pelle una sferzata di giovinezza, per un viso che appare subito più fresco; ecco la proposta di Matis che si concretizza nel Soin Initiale Anti-Age. L’azione combinata di lozione gel e polvere consente un’efficace attività antiossidante e rimineralizzante. Un’ora e quindici minuti tra le mani di un’esperta, per una pelle che ritrova e mantiene morbidezza ed elasticità. Il protocollo si articola in 10 momenti.

Come di consueto, la prima tappa consiste nell’accogliere la cliente in cabina e nel farla accomodare sul lettino. L’estetista si informa sullo stato della sua pelle, sui trattamenti abituali e sulle sue aspettative. Il contorno occhi e labbra vengono detersi con Demaquillant Biphasé Yeux& Lévres, seguito da Lotion Douce Yeux. Per il viso, invece, è più indicato Le Lait Démaquillant Essentiel. In chiusura della fase di detersione, oltre a donare alla pelle un aspetto più vellutato, la Lotion Essentielle prepara la pelle a ricevere le fasi successive.

Matis---Soin-Initiale-Anti-AgeSegue l’applicazione dell’esfoliante Crème de Gommage Délicate, specifico per le pelli più fragili e quindi per la delicata zona del contorno occhi e labbra. Terminato il gommage, vengono posati sulla zona perioculare i dischetti imbevuti di Lotion Douce Yeux, per un’azione decongestionante e lenitiva. Si può dunque procedere all’esfoliazione della cute del viso con il Gommage Visage Pro, applicato con movimenti circolari su cinque zone del volto ed eliminato con l’apposita spugna Konjac. La sessione detta “di trattamento” ha inizio con l’applicazione del Baume Fondant de Modelage, base per la realizzazione del massaggio.

Dopo l’applicazione della Masque Soin Yeux & Levres, sulla zona occhi vengono applicati due dischetti di cotone imbibiti nuovamente con la Lotion Douce Yeux. Viene poi lasciato in posa, per circa 15 minuti, il Kit Soin Initial Temps, composto dalla Lozione Gel e dalla la Polvere a base di Hibiscus Syriacusus e di Spirulina Maxima, la cui azione sinergica compone una maschera peel off che si elimina come una seconda pelle. Dopo aver beneficiato degli effetti della maschera, la pelle del viso ritrova freschezza con La Lotion Essentielle a cui segue Cell Expert, l’elixir a base di Cellule Staminali di Rosa Bianca che rilancia la freschezza dell’epidermide.

Si prosegue con il Sérum Hydratation Optimale e l’applicazione del Soin Effet Liftant sul contorno occhi. Viene applicata quindi la crema Avantage Jeunesse, emulsione fondente e leggera. Infine, il fondotinta della linea Rèponse Teint esalta il risultato del trattamento e dona un colorito uniforme. L’estetista Matis condivide con la cliente gli effetti ottenuti in termini di morbidezza ed elasticità della pelle e la omaggia della “ricetta di bellezza Matis”, un condensato di preziosi consigli, utili per mantenere il risultato appena ottenuto.

www.matis-paris.it

MabellaEdizioni