Make-up e manicure primavera/estate 2016

17 febbraio 2016

Il make-up

CREDITS PER LE IMMAGINI ı Models: Francesca Mazzero ı Photography: Lorenzo Rui ı Mua&hair: Alessio Ambu

 Models: Francesca Mazzero ı Photography: Lorenzo Rui ı Mua&hair: Alessio Ambu

Il make-up primavera estate 2016 è definito da effetti grafici, contrastati da look nude a effetto naturale, ma flawless, con presenza quindi di tecniche di contouring e highlighting. Le continue contaminazioni tra occidente e oriente, hanno dato origine a tendenze mix&match, dove le correnti si incontrano e si mescolano, creando i trend più attuali. Lo stile orientale, in versione new geisha, veste un make-up iper contemporaneo. Tratto calligrafico sugli occhi con bronzo e azzurro serenity per gli occhi marroni, plum e green flash per l’occhio verde, blue snorkel e orange fiesta per l’occhio blu. Rossi fiammanti sulle labbra: rosso puro, rosso purple e rosso marsala. Lo stile smaccatamente jap ha conquistato le star della musica e del cinema, come stilisti e make-up artist, che lo hanno proposto alle sfilate. Il trucco è ispirato all’antica tradizione giapponese, caratterizzato da pelle diafana con focus su occhi e labbra. Il make-up 2016 coglie lo spirito orientale e lo fonde con quello occidentale per inventare nuove suggestioni personali.

La manicure

hand-792061_1280La manicure è studiata in pendant con gli accessori. Unghie mai troppo lunghe, nei color block in accostamenti inediti e audaci, con tonalità complementari portate su manicure squadrate o ovali. Il classico french si rinnova in versione chevron, ovvero obliquo. Il colore: non solo bianco, ma iced coffee, peach echo e giallo buttercup. Uno dei maggiori trend della moda unghie primavera estate 2016 è il finish metal. Colori scuri e profondi, dal nero all’acciaio, dal bronzo all’argento. La coppia Pantone diktat, rose quarz e azur serenity crea una manicure monocolore in versione matte.

I capelli

Models: Sofia Scanferla ı Photography: Lorenzo Rui ı Mua&hair: Alessio Ambu

Models: Sofia Scanferla ı Photography: Lorenzo Rui ı Mua&hair: Alessio Ambu

Sulle passerelle abbiamo visto sfilare capelli extra-size, lunghissimi. Le onde “bambolose” delle passate stagioni diventano mossi naturali da spiaggia. Si conferma la tendenza dell’effetto sleek, bagnato. Ancora frange e ciuffi pieni che amplificano cotonature dal sapore nostalgico. I raccolti sono netti e tiratissimi, alternati da morbide e maxi trecce o torchon molli. Per il 2016 continuerà ad essere in voga il capello mosso e riccio, corto o lungo, ma sempre spettinato e bagnato. Pieghe morbide casual chic con ciocche libere anche nelle tendenze più avantgarde, che vengono rappresentate dai fermagli, dal cerchietto, dalla fascia.

Il nuovo anno propone tonalità di colori per capelli verso i black: i nuovi neri hanno sfumature calde e luminose con riflessi cioccolato, caramello e marron glacè. I colori vintage, più estremi e all’avanguardia, virano dal rosso rètro al viola elettrico, dal lilla al bianco grigio.

 

Alessio Ambu
Veneto, inizia la formazione artistica presso l'Accademia di Trucco cine-teatrale Altieri di Roma, collaborando per l'alta moda (Gianluca Bulega) e per lo spettacolo (Festivalbar). Dopo un’esperienza con il make-up artist Nico Baggio, nel 2000 parte per la sua prima tournée teatrale, creando trucco e capelli per spettacoli quali ''Rent'', prodotto da Nicoletta Mantovani per Pavarotti International, ''Evita'', compagnia Scena Aperta, ''Chicago'', Newman Production & Rock Theatre, ''Nights on Broadway''. Fonda a Parma un total beauty space per la cura e bellezza di viso, corpo e capelli e collabora poco dopo con esclusivi centri wellness e Spa in Veneto, dedicandosi alle discipline bio-naturali. Oggi Alessio Ambu continua a lavorare come truccatore per il teatro e per la fotografia.
Make-Up designer and creator ● T +39 393 5534031 ●info@alessioambu.it