Lo stile autunno inverno 2015/2015

17 novembre 2015

Stile-autunno-invernoEra il 1926 quando Coco Chanel cercava un abito adatto per le donne ad ogni occasione, sia per la sera che per il giorno. Mademoiselle desiderava qualcosa di pratico, ma anche elegante, che donasse femminilità, ma al tempo stesso rigore e serietà. Il suo talento ha creato il tubino nero, rimasto ancora oggi nelle sue declinazioni, il colore più diffuso. Molte sono le variazioni che ha avuto nel tempo. Diventa popolarissimo negli anni sessanta, indossato in Colazione da Tiffany da Audrey Hepburn, simbolo di questa nuova visione della bellezza femminile, che mette più enfasi all’intelligenza, alla cultura e alla classe di una donna. La forma di quell’abito ha definito lo stile bon ton ripreso da quasi tutti gli stilisti per questa prossima stagione.

I trend della stagione fall winter 15/16

Anche se Pantone non ha ancora definito il colore del 2016, possiamo dirigerci verso le declinazioni del rosso nelle sue sfumature dal marsala al bordaux o brillante, come abbiamo visto sulla passerella di Marni ed Emilio Pucci, ma anche salvia e reflecting pond un blu intenso e rassicurante, insieme al meraviglioso biscay bay, un raffinatissimo turchese mare.

Il mini abito a tubino segna le forme, ricordando che deve essere abbastanza stretto da definire la donna, ma abbastanza morbido da sottolinearla signora. Lo scamiciato anni ‘60 ha caratterizzato anche le sfilate di Miu Miu e Versace, in colori pieni e puri.

Colore-PantoneCon l’arrivo di Alessandro Michele in Gucci, lo stile boyish ha ispirato l’outfit ripreso da capi iconici dell’universo maschile. Ecco quindi pantaloni a vita alta, con cinturone rigido simil-corsetto e camicie pattern dal colletto abbottonato, con ruches o fiocco laterale.

Il soprabito è indispensabile per la stagione fredda, caldo e avvolgente ha lunghezze maxi, fino alle caviglie e forme over, le stesse che ritroviamo in giacche e maglioni.

Le mani aggrappano maxi borse rigide con unghie dalle tonalità scurissime o nail art create a partire dal bianco. Troviamo i classici rosso o nudo per le raffinate manicure di Caroline Herrera, Les Copains ed Ermanno Scer vino. Il french ritorna quadrato, con geometrie anni ‘60 in grigio scuro, da mat a brillante per Antonio Marras. Effetto pelle sulle unghie per Alberta Ferretti e Alexander Wang, sia per la sua linea che per Balenciaga, del quale è responsabile.

La bocca è dipinta da toni scuri nelle declinazioni del rosso puro, rosso marsala e rosso purple. La tendenza del trucco naturale si contrappone a effetti calligrafici, punteggiatura sugli occhi, dai dot alle righe. Se nel primo (trucco naturale) abbiamo basi luminose per visi freschi a creare un nude look etereo denso di pink mat, nel secondo (effetti calligrafici) abbiamo punti di eyeliner colorati alla base degli occhi e sulla palpebra mobile, virgole oro e argento a illuminare le labbra scure.

Per Genny lo smokey eyes prende una sfumatura più light in marrone delicato, grigio e verde, colori tipici delStile-autunno-inverno-make-up periodo autunnale. Il must have della prossima stagione sono i gloss di tonalità viola intenso su pelli vellutate e luminose, effetto porcellana. Il dark look con labbra rosso burgundy ha coerenza stagionale, ma sorprende per le sopracciglia boyish inusuali, mai viste prima.

Il taglio della cornice dell’occhio è intensificato e reso denso, determina un make up personalissimo, vera forma di espressione della propria individualità.

Credits Foto Courtesy by Lorenzo Rui

Model: Francesca Mazzero

Stylist, hair and MUA: Alessio Ambu

 

 

Alessio Ambu
Veneto, inizia la formazione artistica presso l'Accademia di Trucco cine-teatrale Altieri di Roma, collaborando per l'alta moda (Gianluca Bulega) e per lo spettacolo (Festivalbar). Dopo un’esperienza con il make-up artist Nico Baggio, nel 2000 parte per la sua prima tournée teatrale, creando trucco e capelli per spettacoli quali ''Rent'', prodotto da Nicoletta Mantovani per Pavarotti International, ''Evita'', compagnia Scena Aperta, ''Chicago'', Newman Production & Rock Theatre, ''Nights on Broadway''. Fonda a Parma un total beauty space per la cura e bellezza di viso, corpo e capelli e collabora poco dopo con esclusivi centri wellness e Spa in Veneto, dedicandosi alle discipline bio-naturali. Oggi Alessio Ambu continua a lavorare come truccatore per il teatro e per la fotografia.
Make-Up designer and creator ● T +39 393 5534031 ●info@alessioambu.it