Le interviste: Gianmarco Alfonso

29 agosto 2018

Dott. Gianmarco Alfonso

ICQ® Certificato

Oggi il cliente che si rivolge a un centro estetico è sempre più consapevole e informato. Per l’estetista, la sola strada da percorrere per garantire un servizio efficiente e vicino alle esigenze dell’utente finale, è quella della formazione e della specializzazione. Dermosfera risponde a questo bisogno con il percorso di Alta Formazione EBM. Ci racconta com’è strutturato il suo corso e quali sono gli strumenti che le sue lezioni forniscono alle operatrici del settore?

La parte formativa di mia competenza riguarda le dinamiche comunicative dell’estetista con il cliente, vale a dire le capacità argomentative di un prodotto o di un trattamento, al fine di instaurare una fase consultativa efficace e mirata. Spesso l’estetista incontra difficoltà nella spiegazione o nell’argomentazione di vendita, motivo per il quale trova complicata la fase di colloquio con il cliente, le mie lezioni si focalizzano dunque sulla COSMETOLINGUISTICA, vale a dire la capacità di toccare i punti salienti in fase esplicativa di un prodotto, al fine di suscitare con poche parole l’interesse del consumatore.

Come rispondono le estetiste?

Le estetiste amano questo tipo di formazione perché grazie ad una didattica semplice che fornisce immediate argomentazioni da poter usare nel lavoro quotidiano, hanno la possibilità di mettere in pratica in maniera schematica e logica quanto appreso durante le lezioni. La linearità in termini operativi facilita molto l’apprendimento di questo tipo di materie, consentendo alle operatrici del settore di accrescere le proprie abilità come estetiste.

Cosa significa diventare Beauty Manager?

Essere Beauty Manager vuol dire innanzitutto avere una diversa percezione delle proprie competenze e abilità come estetista, fornendo alle partecipanti del corso un background di conoscenze trasversali che sono in grado di accrescere la persona in termini professionali e individuali. Non è dunque qualcosa legato unicamente all’apprendimento teorico di nuove materie, ma è soprattutto il sentirsi sicure e capaci, perché facenti parte di un’associazione che evidenzia l’estetista come una figura qualificata e specializzata a 360°.

www.guinot.it www.marycohr.itwww.rheacosmetics.com

a cura di Beatrice Lombardi

Scopri tutte le interviste

MabellaEdizioni