Largo ai giovani

8 aprile 2016

Ci occuperemo delle imprese neo costituite, le famigerate “nuove attività imprenditoriali” o, come anche il legislatore si è adattato a chiamarle, le “Start up”. Il relativo bando nasce sulle ceneri di una analoga iniziativa che storicamente ha finanziato per anni le nuove imprese avviate da giovani e/o donne. Oggi, come vedremo, i requisiti di sesso ed età non sono più sufficienti per essere ammessi alle agevolazioni previste.

Donne e under 35: “vademecum” per fruire degli incentivi per le nuove imprese

Soggetti interessati

Agevolazione e condizioni

Procedura

Il decalogo

L’esperto risponde a redazione@mabella.it oppure a info@cofinassistance.com

Giorgio Redaelli
Brianzolo di origine e milanese d’adozione, Giorgio Redaelli opera dal 1991 nel settore della Finanza Agevolata per le imprese. La sua formazione comprende anche una serie di Master, l’ultimo dei quali, in “Europrogettazione”, presso la Venice International University. Dal 1996 è CEO di Co.fi n Assistance, società che svolge attività di assistenza alle Imprese per l’accesso ad agevolazioni fi nanziarie. Le imprese vengono affi ancate lungo l’intero iter burocratico attraverso studio di fattibilità, predisposizione delle istanze di agevolazione e dei relativi progetti, rendicontazione fi nale delle spese, erogazione degli incentivi concessi e sono aggiornate con circolari informative, che assicurano un costante monitoraggio delle Normative vigenti (sia a livello provinciale che europeo). Ha pubblicato articoli su “Il Mondo” e “Lavoro e Carriere”, inserto de “Il Sole 24 ore”.
Co._ n Assistance - T +39 039 6908020 - www.co_ nassistance.com