La scienza per la bellezza

26 giugno 2017

Colpisce oltre il 98% delle donne provocando inestetismi, a volte anche poco evidenti ma che difficilmente riescono a scomparire da soli: la cellulite è la ‘spada di Damocle’ dell’universo femminile, dall’età adolescenziale in poi.

Vera e propria patologia del microcircolo, la cellulite diventa spesso un handicap rendendo le persone che ne sono afflitte insicure e vergognose del proprio corpo. Per trovare una soluzione, sempre più frequentemente le donne si rivolgono ad esperti di medicina estetica, dermatologi e/o centri benessere per avere un ulteriore sostegno quando l’alimentazione sana e l’esercizio fisico non bastano più.

In questo senso, un aiuto concreto arriva dalla tecnologia svizzera di Electro Medical Systems SA, azienda che, forte dei suoi 30 anni di esperienza nella produzione di dispositivi medici di precisione per oltre 100 paesi nel mondo, ha lanciato anche in Italia una soluzione non invasiva, concepita dalla ricerca medica e destinata ai professionisti della bellezza: si tratta di Swiss CellVibe®.

Questa tecnologia a onde d’urto efficace nella riduzione della cellulite, contribuisce anche alla produzione di nuovo collagene e fibre di elastina migliorando la consistenza della pelle e la sua elasticità, stimola il metabolismo delle cellule e lo scambio di lipidi nel sangue e favorisce la circolazione sanguigna e linfatica.

Recentemente presentata alla stampa a Milano, Swiss CellVibe ®, è già presente in diverse regioni italiane: Toscana, Piemonte, Marche, Puglia, Campania, Basilicata, Lombardia ed Emilia Romagna.

Clinicamente testata, non invasiva, sicura, Swiss CellVibe® è molto efficace.

Uno studio recente sul trattamento, infatti, ha riscontrato come in appena 8 sedute (ognuna di 30 minuti) si sia ottenuta una riduzione media di uno stadio della cellulite – da III a II, o da II a I – e la riduzione del 2% della circonferenza della coscia.

Swiss CellVibe® è il risultato di anni di ricerche e analisi condotte da EMS sulla terapia tramite onde d’urto, che ha permesso all’azienda svizzera di produrre alcuni tra i dispositivi medici più richiesti per la cura dei calcoli renali e dei dolori osteoarticolari. Forte di questa competenza, EMS ha così scelto di proporre la sua tecnologia brevettata anche ai professionisti della bellezza per il trattamento della cellulite

 www.swisscellvibe.com  

A cura di Rosanna Bassi

MabellaEdizioni