In Salone anche il trattamento unghie deve essere un servizio di qualità

24 ottobre 2016

Quanto è importante offrire in salone una gamma di trattamenti unghie completa?

Direi fondamentale! Se desiderate diventare veri e propri punti di riferimento per la bellezza delle vostre clienti è sempre più importante conquistarle non solo grazie a servizi di qualità in Salone ma anche grazie a prodotti da proporre come risposte efficaci ad esigenze specifiche! Come sappiamo, non tutte le clienti hanno unghie perfette e questo pregiudica da un lato la naturale bellezza della mano, dall’altro la corretta tenuta del servizio manicure, sia che si tratti di smalto classico, a lunga durata o semipermanente. Per questo è importante offrire trattamenti specifici per ogni tipo di unghia: individuare la problematica e consigliare il prodotto ideale per affrontarla! Quante volte vi si presentano unghie sfaldate, rovinate, fragili, onicofagiche o caratterizzate da inestetici solchi? Se in salone saprete offrire la giusta risposta, avrete il doppio vantaggio di ottenere clienti soddisfatte e fidelizzate. Ricordate che chi ha unghie problematiche, chi è alle prese con fastidiosi inestetismi e chi è insoddisfatto delle sue mani, si aspetta da voi, professionisti del settore, la risposta giusta e la soluzione ai suoi problemi! Non fatevi trovare impreparati!

Le clienti richiedono spesso i trattamenti per unghie?

La categoria dei trattamenti unghie sta diventando sempre più rilevante all’interno del settore nails e, nel corso degli ultimi due anni, sono stati tanti i nuovi prodotti lanciati sul mercato per soddisfare le esigenze di clienti sempre più attente e consapevoli. Perché? In realtà le motivazioni principali sono due. Da un lato, è cresciuta enormemente l’attenzione dedicata alle unghie, che sono ormai riconosciute a tutti gli effetti come un dettaglio di stile. Per intenderci, una persona che si definisce “curata” e attenta alla propria immagine dedica attenzione e cura l’aspetto delle proprie unghie, esattamente come fa con il trucco, l’acconciatura e l’abbigliamento. Attenzione questo non implica necessariamente l’applicazione del colore, l’unghia curata è una bella unghia naturale, in ordine, non sfaldata e non rovinata. Dall’altro, alcune clienti stanno pagando le conseguenze di un settore nel quale c’è stata tanta, troppa improvvisazione e dove alcuni servizi effettuati con prodotti e protocolli di scarsa qualità hanno creato dei danni. Succede in ogni ambito, prima si immettono i prodotti sul mercato presentandoli come innovazioni o rivoluzioni e solo dopo anni si scoprono le reali conseguenze. E’ un argomento molto delicato e con questa mia affermazione non voglio generalizzare: NON sono i servizi nails a provocare danni, sono prodotti di scarsa qualità e persone non competenti che rovinano il nostro settore e che hanno rovinato le unghie delle nostre clienti. Se consideriamo la combinazione tra questi due aspetti è facile capire quanta importanza ricoprono oggi i trattamenti e, a mio avviso, quanto continueranno a crescere nei prossimi anni.

Quali sono le ultime innovazioni in questo settore?

Oggi il principale trend è quello di unire il trattamento al colore oppure di proporre trattamenti che possano essere applicati senza rinunciare al colore. L’esigenza a cui rispondere è quella della cliente che ha unghie rovinate, fragili, danneggiate ma, allo stesso tempo, non vuole rinunciare al colore. Da qui, la nascita di prodotti che conciliano trattamento e colore, rinforzando e nutrendo le unghie mentre le vestono di nuance di tendenza. Il grande vantaggio della formula ”all-in-one”: tutto in un unico prodotto!

Libera

Vuoi ricevere un consiglio per svolgere al meglio la tua professione? Scrivi a Libera Ciccomascolo e avrai tutte le risposte e i suggerimenti utili per il tuo lavoro: redazione@mabella.it

 

Libera Ciccomascolo
Nel 1992 fonda insieme a Cinzia Ciccomascolo Ladybird house srl, distributore esclusivo dei principali marchi internazionali quali CND, ORLY, Ibd e EzFlow. Dal 1998 inizia a collaborare come opinionista per le principali riviste di settore e scrive rubriche dedicate alla bellezza; a partire dal 2004 lavora nel mondo della moda al fi anco di grandi nomi della Milano Fashion Week e nel 2010 fonda Uninail, l’Associazione dei produttori, distributori e degli operatori professionali del settore onicotecnico. Esuberante e poliedrica, dal 2014 approda anche in televisione su Rete4, La5 e su LA7d. Continua ad essere un’importante fi gura di riferimento per i professionisti delle unghie, formando ed innovando in un settore in forte crescita.
Ladybird house srl - T +39 059 284163 - www.ladybirdhouse.it