Seguici sui social
Importanti traguardi per Cosmoprof

Importanti traguardi per Cosmoprof

La 53esima edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna apre le porte a importanti traguardi. Sarà un vero e proprio viaggio nel futuro, dove verranno presentate tutte le nuove tendenze, i trend, le innovazioni del settore dell’estetica professionale dal 2020 al 2030. Abbiamo parlato con Enrico Zannini, direttore Generale di BolognaFiere Cosmoprof, che ci ha raccontato  tutte le novità della nuova edizione di Cosmoprof 2020.

L’innovazione nell’industria cosmetica sarà uno dei temi chiave di Cosmoprof Worldwide Bologna 2020, come lo presenterete agli operatori presenti?

EZ: A Cosmoprof 2020 offriremo la possibilità di viaggiare nel futuro, per vivere l’evoluzione del settore beauty nei prossimi 10 anni. Al Centro Servizi, il Garden of Innovation presenterà una visione del 2030: da un esempio di quotidianità nel futuro, con installazioni che replicheranno le tecnologie a disposizione in una tipica giornata della prossima decade, alla rappresentazione dei canoni di bellezza dei prossimi 10 anni, influenzati dalla svolta multietnica della nostra società. Inoltre, dedicheremo un’area speciale al Beauty Tech: l’iper-digitalizzazione che caratterizza la nostra epoca sta inevitabilmente influenzando anche il rapporto con i prodotti cosmetici.

La bellezza sarà sempre più digitale: già oggi molti grandi player dell’industria stanno investendo nella ricerca di nuove tecnologie.  A Cosmoprof ospiteremo oltre 30 start-up con le proposte più innovative: piattaforme online, soluzioni digitali, app virtuali per test di prodotti, servizi di e-make-up e 3D Make-up, software e servizi per la personalizzazione di un prodotto, nuove soluzioni per il retail, prodotti con tecnologie IoT, piattaforme digitali interattive.

Anche Cosmoprof quindi si focalizza sull’evoluzione tech del settore: come impatteranno le nuove tecnologie sui servizi offerti dagli operatori dei canali professionali?

EZ: La trasformazione digitale può inizialmente mettere in difficoltà e creare timore, ma le tecnologie a nostra disposizione oggigiorno ci permettono di pensare a soluzioni adatte anche ai centri estetici, per differenziarsi sul mercato, per migliorare la qualità dei propri servizi e per rispondere alle esigenze della clientela con un’offerta di trattamenti o servizi più specifica e dettagliata.

Molte delle soluzioni presentate dalle start-up presenti a Cosmoprof possono essere di interesse per i titolari di centri estetici e per i professionisti dell’estetica applicata. Ci saranno app e device per l’analisi del comportamento dei consumatori, soluzioni per personalizzare trattamenti e prodotti per la cura del corpo, trattamenti innovativi che grazie all’apporto delle strumentazioni digitali permettono migliori risultati in meno tempo. Sono suggestioni e idee che sicuramente possono interessare gli operatori più all’avanguardia, pronti ad affrontare i cambiamenti non con timore, ma con entusiasmo, impegno e fiducia nel futuro.

Chiudi il menu