Il web per potenziare il rapporto con il cliente

22 ottobre 2018

Come definire un’immagine positiva agli occhi del cliente, grazie al web marketing.

Il salone di bellezza, al pari di una persona, possiede un nome, ha una “personalità” e nel tempo acquisisce una reputazione: in sintesi un’identità. Per semplificare possiamo definirla come “l’impressione” che i clienti, sia potenziali che acquisiti, hanno dell’istituto.

Ovviamente questa “immagine” è influenzata sia dalla professionalità che dimostri, sia da quanto tu riesca ad essere di tendenza, senza dimenticare la tua presenza nel web.

Per ottenere risultati concreti è fondamentale seguire una strategia, che punti ad un obiettivo pratico, pianificare delle iniziative e gestire ogni “attività” con continuità.

Quali sono gli strumenti chiave per potenziare il rapporto col cliente via web?

1. Newsletter: comunicare argomenti di “valore”. Dare consigli e curiosità utili aiuta a migliorare il rapporto di fiducia e ad aumentare l’apertura delle tue mail, anche quando saranno promozionali.

L’errore in cui si può incappare, molto facilmente, è limitarsi ad inviare materiale promozionale, che se eccessivo tende a togliere valore e a rendere “invisibili” le tue comunicazioni.

La pratica corretta dovrebbe essere divisa in due fasi: prima incuriosire con dei consigli ed in secondo luogo proporre il trattamento, magari con un’offerta lancio.

Se il nostro cliente non conosce i benefici e non sa di cosa stai parlando, come può essere interessato a comprarlo?

2. Coupon e promozioni last minute. Le iniziative non devono mai essere casuali. Come abbiamo anticipato è fondamentale strutturarsi un piano di lavoro che tenga in considerazione dei valori chiave: la stagione, le vendite dello stesso periodo nell’anno precedente e le eventuali festività.

Infatti ci sono periodi che, stabilmente, portano una mole considerevole di lavoro e altri che possono essere meno redditizi. Usare questa “previsione” di vendite per organizzare il tuo lavoro online può darti dei buoni risultati.

Quando sei in un periodo di “piena”, come agosto o dicembre, puoi raccogliere nuove mail e iniziare a fidelizzare la tua clientela con consigli, per esempio su “come mantenere viva l’abbronzatura” o “come rimettersi in forma dopo le feste”… Nella fase successiva potrai pensare ad una promozione accattivante da utilizzare entro il mese.

3. Prenotazione online: sempre disponibili e più flessibili. Prenotare alla sera tardi, con una conferma immediata dell’appuntamento, anche nei giorni di festa…

Sempre più clienti si abituano a scrivere su Messenger di Facebook e su WhatsApp, per non dover chiamare in istituto ed il rischio è non vedere il messaggio e non rispondere celermente.

Scegliere la prenotazione online è un bel “plus” per l’immagine dell’istituto, oltre alla comodità di gestione delle prenotazioni, perché il sistema fa tutto da solo.

Lo scopo che accomuna tutti questi strumenti è la fidelizzazione.

Tutto questo ovviamente implica un sostanziale dispendio di tempo.

La soluzione è utilizzare un unico strumento in cui sia possibile gestire i diversi aspetti: dotandosi di un valido sistema informatico è possibile gestire le attività sopra descritte in modo veloce ed organizzato, potendo anche automatizzare le campagne marketing specifiche.

Scopri tutte le novità

MabellaEdizioni