Il coraggio di cambiare

Il coraggio di cambiare

Di Camilla Barni

Dal 27 al 31 maggio 2021 Cosmoprof apre le porte al mondo della bellezza e del benessere. Ne parliamo con Enrico Zannini, Direttore Generale Bologna Fiere Comoprof

Partiamo da Cosmoprof 2021: le nuove date.

La situazione attuale a livello mondiale ci obbliga a ridefinire le date dei prossimi appuntamenti di Cosmoprof per il 2021. È stato necessario rivedere anche il calendario di Cosmoprof Worldwide Bologna, posticipando la manifestazione dal 27 al 31 Maggio 2021. Lo abbiamo fatto in accordo con Cosmetica Italia come gesto di responsabilità nei confronti delle aziende e degli operatori. Sappiamo che essere presenti a Cosmoprof richiede investimenti molto ingenti. Per questo il nostro obiettivo è tutelare l’impegno economico di espositori e visitatori, offrendo una manifestazione performante e funzionale. Il posticipo di Cosmoprof a maggio crediamo possa essere la soluzione migliore per permettere il consueto e fruttuoso confronto tra aziende e operatori da tutto il mondo, ma ovviamente continueremo a monitorare la situazione. Dobbiamo essere molto flessibili e adattarci in fretta all’evolversi della pandemia, per poter garantire un’edizione di Cosmoprof proficua, in totale serenità e sicurezza.

Leggi anche l’articolo L’industria cosmetica riparte con WeCosmoprof

Il 2020 si ha visto il settore della bellezza e del benessere affrontare e vincere una serie di sfide e di cambiamenti. Quali sono stati gli investimenti e le nuove partnership che Cosmoprof ha presentato e messo in atto nel 2020 per sostenere il settore?

Sin dall’inizio della pandemia, abbiamo compreso che non potevamo lasciare le nostre aziende da sole: ce lo imponeva il prestigio del brand Cosmoprof, costruito costruito in oltre 50 anni di eventi fieristici. Grazie al supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, di ICE Agenzia e di Cosmetica Italia, abbiamo cercato di sviluppare progetti volti ad aiutare aziende e operatori a continuare la loro attività di business, nel pieno rispetto delle misure di sicurezza e distanziamento sociale. Nelle nostre iniziative abbiamo avuto il supporto degli espositori, delle istituzioni in capo alle collettive internazionali, ma anche dei nostri media partner, degli esperti e dei player che da anni condividono la loro esperienza alimentando i contenuti dei nostri panel: a tutti loro va il nostro più caloroso ringraziamento.

Leggi anche l’articolo WeCosmoprof : l’evento digital per il beauty

Com’è nato WeCosmoprof e quali sono stati i risultati? Pensate di riproporre e mantenere il format anche nel futuro?

Quando abbiamo cominciato ad analizzare quale poteva essere il nostro supporto per l’industria, tutte le soluzioni proposte hanno avuto fin da subito un unico, comune denominatore: l’utilizzo delle tecnologie digitali. Cosmoprof aveva già in casa da anni importanti strumenti tecnologici di match-making: abbiamo incrementato i nostri servizi e dato vita a WeCosmoprof, eventi digitali per aiutare produttori, brand, compratori, retailer e distributori a riallacciare le relazioni commerciali, ma anche ad approcciare nuovi clienti e nuovi mercati. La prima edizione di giugno ha catalizzato l’interesse della nostra community: i risultati sono stati incoraggianti e ci hanno spinto a continuare il progetto. Per migliorare la qualità dei nostri servizi, con la seconda edizione di ottobre abbiamo coinvolto Alibaba. com, Needl e Born, marketplace internazionali, per incrementare le opportunità di networking e di business per le nostre aziende e i nostri operatori. È stato per noi un motivo di orgoglio poter accogliere sulla nostra piattaforma digitale oltre 40.000 operatori e più di 500 aziende.

Per continuare a leggere l’articolo Abbonati alla rivista

www.cosmoprof.com

www.wecosmoprof.com