Formazione con la F maiuscola

Formazione con la F maiuscola

di Nadia Muffatti

Un percorso quinquennale di qualificazione professionale per le estetiste. Un diploma che ha il sapore della rinascita. Parliamo Nadia Muffatti che ci presenta questo progetto, fortemente voluto e finalmente diventato realtà. Un percorso che apre le porte al mondo dell’Università e all’alta specializzazione

Il 2020 si apre con il coronamento di un sogno: finalmente nel settore dell’estetica prende vita un percorso formativo quinquennale statale unico in tutta Italia. Ci parla della genesi di questo progetto?

Il progetto, iniziato nel 2015, nasce a seguito di una analisi del percorso inerente la formazione della figura dell’estetista secondo la richiesta, sia del mercato che dell’utente finale, di una altissima professionalità, competenza e specializzazione. Oggi i nostri clienti, sempre più esigenti ed informati, ricercano una professionalità di alto livello ed è pertanto necessaria una visione nuova, in linea con la realtà odierna. Questa riflessione nasce da un incontro con la Dott. ssa Maria Paola Salomoni, Dirigente Scolastico, un’amicizia che si è consolidata nel tempo dove il focus fra due realtà apparentemente lontane è stata la passione e l’obiettivo lavorare per un bene comune.

Per Maria Paola la spinta era la passione per la scuola e l’obiettivo la formazione dei suoi “ragazzi”, come Lei amava chiamarli; per me la spinta è la passione per la mia professione di cui mi occupo da 45 anni e l’obiettivo è dare un contributo affinché le nuove discenti abbiano nuove opportunità di crescita nel settore dell’estetica e del benessere. Insieme abbiamo pensato ad un progetto dedicato alla bellezza e al benessere inserito nel settore dei “Servizi per la sanità e l’assistenza sociale”, con un’offerta formativa aggiuntiva legata al benessere bio-psicofisico della persona. L’Istituto Professionale “Crotto Caurga” di Chiavenna in provincia di Sondrio ha fatto propria questa ipotesi progettuale e l’ha strutturata all’interno della nuova riforma dei Professionali. Il percorso così articolato porta ad un diploma ed apre al mondo dell’Università o a percorsi di alta specializzazione.

Quali sono le caratteristiche del percorso?

Come ho detto questo indirizzo si occupa in modo specifico di tutti gli aspetti bio-psico-fisici della persona, di comunicazione e relazione, permettendo quindi l’inserimento di un’offerta aggiuntiva legata al mondo delle scienze integrate del benessere. Nell’ambito del quinquennio tratteremo infatti materie quali psicologia evolutiva della persona, anatomia, dermatologia, cosmetologia, oltre a biologia, fisica, economia, due lingue straniere e tutte le materie di indirizzo trasversali e di indirizzo professionale.

A chi è rivolto questo ciclo di studi?

A tutte le giovani che dopo la scuola media vorranno intraprendere questa meravigliosa professione nel mondo del benessere e a tutte coloro che hanno fatto un percorso regionale e vogliono acquisire un diploma, naturalmente dopo un’attenta valutazione del percorso formativo svolto.

Chiudi il menu