Tutti i numeri della fiera

Tutti i numeri della fiera

Le tecnologie produttive all’avanguardia, i prodotti più innovativi, le proposte più sostenibili per l’ambiente; ma anche gli ingredienti e i trattamenti risalenti ad antiche tradizioni popolari. Tutto questo è Cosmoprof Worldwide Bologna 2019, la manifestazione B2B per l’industria cosmetica, leader a livello mondiale.

Con 2.947 espositori – e una crescita complessiva della manifestazione dell’8,2% – e più di 250.000 operatori professionali da 170 paesi attesi a Bologna, la manifestazione si conferma l’appuntamento chiave per l’intera industria cosmetica. Per facilitare il percorso di visita degli operatori internazionali presenti in fiera e favorire le opportunità di business e il networking tra compratori e aziende, Cosmoprof 2019 conferma la targetizzazione delle date di apertura.

Da giovedì 14 a domenica 17 Marzo 2019 porte aperte per Cosmopack e Cosmo|Perfumery & Cosmetics, per i produttori e gli specialisti della filiera, le aziende di prodotto finito, i buyer e i retailer per i settori Profumeria e Cosmesi, Green & Organic e per Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma.

Da venerdì 15 a lunedì 18 Marzo, spazio ai canali professionali di Cosmo|Hair & Nail & Beauty Salon, con la presenza dei titolari di salone e centri estetici, hairstylist, acconciatori, onicotecniche e dei distributori specializzati in questi segmenti. I padiglioni internazionali, con le piccole e medie aziende beauty da tutto il mondo, saranno 26 le collettive nazionali, in rappresentanza del meglio delle piccole e medie imprese di Austria, Belgio, California, Cile, Cina, Corea, Emirati Arabi, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Indonesia, Irlanda, Israele, Lettonia, Pakistan, Polonia, Romania, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Taiwan, Turchia, UK. Gli stand seguiranno la divisione per settore, per facilitare il networking dei buyer, dei distributori e dei retailer presenti a Bologna.

La crescita della manifestazione

Grazie ad una disposizione più funzionale dei padiglioni, Cosmoprof Worldwide Bologna 2019 registra una crescita importante di alcuni settori chiave. In particolare, cresce l’area riservata a Cosmopack, il salone dedicato al contract manufacturing e al private label, ai macchinari di processo e di confezionamento, al packaging primario e secondario, agli applicatori e al comparto degli ingredienti e materie prime. Oltre ai padiglioni 20, 15, 15A e 18, per il 2019 Cosmopack occuperà parte della hall 19, con una crescita complessiva del 9%. Cosmoprime, l’area dedicata alla cosmesi di alta gamma con una distribuzione selettiva, sarà ubicato nel padiglione 14, eguagliando la superficie espositiva dello scorso anno. Nelle aree speciali, in aumento i marchi rappresentati; in particolare, cresce l’Extraordinary Gallery, con 71 aziende (+4% rispetto al 2018).

Crescono i padiglioni dedicati al canale professionale. Il settore Estetica e Spa registra una crescita del 21% dell’area espositiva, grazie all’ubicazione all’interno dei nuovi padiglioni 28, 29 e 30, ristrutturati lo scorso anno. Oltre ad una maggiore fruibilità e sfruttamento dell’area espositiva, grazie ad una struttura architettonica modulabile, i nuovi padiglioni presentano tecnologie e soluzioni innovative che consentono di sfruttare maggiormente la luce naturale, riducendo l’impatto energetico. Molto importante la crescita del settore Hair, che vede in generale una maggior presenza di aziende italiane, a testimonianza di una ripresa del mercato nazionale. Il settore registra una crescita del 4,5% rispetto al 2018, con l’acquisizione, oltre ai padiglioni 25, 31, 32 e 35, del padiglione 37. In aumento anche le collettive nazionali, che registrano un +3,5% rispetto alla scorsa edizione.

Beauty & SPA

L’aumento del 21% dell’area espositiva ben rappresenta la crescita che sta interessando il settore Estetica e Spa. I padiglioni dedicati al comparto – 28, 29 e 30, grazie ad un imponente intervento di ristrutturazione, saranno la migliore vetrina per i macchinari più tecnologici e le tendenze del momento.

Grazie alle attività di promozione nei mercati internazionali, sono in crescita le richieste di partecipazione da parte di aziende provenienti dall’Europa dell’Est e dall’area balcanica, in particolare da Russia, Lettonia e Lituania: un segno dell’importanza acquisita da Cosmoprof come evento di riferimento anche per il canale beauty salon professionale, dove poter sperimentare in anteprima l’imporsi di nuovi trend. Nei padiglioni dedicati al settore, gli operatori professionali e i distributori potranno trovare i macchinari più tecnologici per i saloni, con le tecnologie più all’avanguardia e più sicure. Molte anche le aziende specializzate in permanent make up, tra i servizi più richiesti nei centri estetici professionali.

The Beauty Forum Gallery

Dopo l’acquisizione da parte di BolognaFiere Group del gruppo tedesco Health and Beauty, organizzatore di tutti gli eventi della piattaforma Beauty Forum, Cosmoprof 2019 presenterà The Beauty Forum Gallery, una nuova area situata nel The Mall lungo la hall 29. L’area ospiterà aziende del settore Beauty & Spa, che già partecipano agli eventi del network Beauty Forum, e accoglierà anche buyer selezionati per il settore, all’interno dell’International Buyer Program, aumentando così le opportunità di business e di networking per gli espositori. Saranno 12 le aziende partecipanti: Charme D’orient, Corpderm, Yml Diffusion Sarl, Flexycorp Sa, Dynavita, Aesthetic Modeline, Aesthetic Paris, Purebeau New Cosmetics Gmbh, Ionto Health And Beauty Gmbh, Therapeia Cosmetics Gmbh, Sc Eternal Beauty Srl, Nail Art Studio Srl. The Mall ospiterà inoltre SPAce99: un percorso emozionale di benessere che riprodurrà l’esperienza di una spa, creato da LIFEXCELLENCE – azienda leader nel settore delle Spa – con il design dell’architetto Simone Micheli e grazie al prezioso contributo di aziende internazionali.

www.cosmoprof.com

A cura di Marina Beatrice Lombardi

Scopri tutte le novità

Chiudi il menu