Estetista 4.0

Estetista 4.0

Di Alessandra Mecca

Alessandro De Pedys, Direttore di LPG Italia, ci racconta le ultime novità, nel segno dell’avanguardia

Scienza e bellezza sono due elementi sempre più vicini. Quanto è importante pensare a una produzione in chiave Industria 4.0?

LPG, avendo origine in ambito medicale, posa tutti i propri fondamenti proprio sulla ricerca scientifica. Esiste una vasta letteratura di ben 145 studi scientifici pubblicati ad avvallare la validità della tecnica endermologie per la risoluzione di varie problematiche.
Questa immensa esperienza in ambito medicale è stata quindi trasposta nel campo dell’estetica, al servizio della bellezza e più ampiamente del benessere individuale.
LPG ha sviluppato la gamma Cellu M6 Alliance affinché fosse all’avanguardia sul mercato e l’azienda – che ha brevettato la tecnica endermologie basandosi sulla meccanobiologia – l’ha dotata delle più evolute tecnologie disponibili.
Orientare la propria produzione in chiave Industria 4.0 diventa attualmente un presupposto imprescindibile per stare al passo dei parametri imposti da un mercato sempre più reattivo e flessibile, da cui il settore dell’estetica non deve – e non vuole – rimanere escluso.

Recentemente l’ente certificatore IMQ ha dichiarato che le apparecchiature Cellu M6 Alliance e Mobilift M6 Connect possono essere definite Beni Industria 4.0, in quanto soddisfano potenzialmente le caratteristiche obbligatorie previste nell’Allegato A dalla Legge di Bilancio e s.m.e.i. Come siete arrivati a questo importante traguardo?

Il fatto che un ente certificatore del calibro di IMQ, a seguito della verifica effettuata*, potesse includere le nostre apparecchiature Cellu M6 Alliance e Mobilift M6 Connect fra i beni Industria 4.0 ci è parso subito un’ottima opportunità per conferire un’ulteriore qualifica e riconoscimento alla ricerca scientifica e tecnologica condotta dai nostri dipartimenti dell’headquarter in Francia, consolidando i risultati raggiunti anche sul mercato italiano.
Opportunità che si sarebbe ripercossa positivamente e concretamente sui nostri clienti, consentendo a coloro che scelgono LPG di ottenere un’ulteriore garanzia sulla bontà delle tecnologie da un lato e importanti agevolazioni fiscali dall’altro.

Leggi anche l’intervista a Pasquale Saggese Responsabile LPG Académie

Quali sono i vantaggi per una professionista che sceglie apparecchiature LPG che rientrano nei Beni Industria 4.0?

I professionisti che optano per una tecnologia LPG quale Cellu M6 Alliance o Mobilift M6 Connect, scelgono innanzitutto un’apparecchiatura che garantisce trattamenti con un’efficacia provata scientificamente, completamente naturali e non invasivi, personalizzabili sulle esigenze del cliente. Queste apparecchiature di ultima generazione vantano inoltre numerose caratteristiche di innovazione tecnologica che hanno consentito loro di rientrare nei Beni Industria 4.0, caratteristiche che vanno a diretto vantaggio del professionista che le utilizza quotidianamente.

Leggi anche l’articolo Un corpo da favola

In primis, un’interfaccia uomo-macchina altamente intuitiva e performante, che consente al professionista in maniera semplice di avviare e personalizzare i trattamenti sulla base delle esigenze estetiche e di benessere del cliente, gestendole anche mediante un
tablet connesso con l’apparecchiatura in grado di memorizzare impostazioni e dati.

Leggi anche l’articolo Dedicato alle neomamme di LPG

Grazie alla connessione in rete, le nostre tecnologie connesse consentono poi la gestione a distanza di assistenza tecnica e aggiornamenti periodici. Da un lato quindi, i tecnici LPG hanno la possibilità di effettuare una diagnosi da remoto dell’apparecchiatura, intervenendo a distanza sul sistema per risolvere eventuali problematiche a livello di software. D’altro lato, la connessione internet permette all’apparecchiatura la ricezione in tempo reale degli aggiornamenti dei programmi, consentendo al professionista di ricevere nuovi protocolli ed installarli agevolmente in pochi minuti.

Per continuare a leggere l’articolo Abbonati alla rivista

www.endermologie.com

Beauty & Technology – Leggi tutti gli articoli