You are currently viewing Estate e sport, benessere in vacanza

Estate e sport, benessere in vacanza

L’estate offre moltissime possibilità di fare esercizio anche all’aperto e un ambiente più stimolante. Possiamo così mantenere corpo e mente in uno stato di salute e benessere anche durante le vacanze.

Normalmente i vacanzieri si dividono in due gruppi: quelli patiti per la montagna e quelli per il mare. Le vacanze sono spesso un momento di relax, ma al mare ci lasciamo cullare spesso dalla pigrizia, il dolce far niente tra un bagno e la nostra sdraio. Negli ultimi anni è sempre più forte la consapevolezza che l’abbinamento tra una sana alimentazione e un esercizio fisico costante, regala benessere al corpo stimola il buonumore. Soprattutto in vacanza, sono in aumento le strutture che offrono la possibilità di praticare sport all’aria aperta o in riva al mare, proponendo tantissime attività che si possono fare trascorrendo le lunghe giornate in vacanza. È fondamentale però sottolineare che qualunque attività eseguiamo l’importante è non esagerare, ma trovare il gusto equilibrio evitando così traumi o problematiche di natura importante.

Leggi anche l’articolo Postura e attività fisica

CONSIGLI E ATTENZIONI

È importante iniziare l’attività fisica con calma e soprattutto all’inizio o alla fine della giornata. Il mio consiglio è quello di alleniarsi pian piano con una breve corsa al mattino per poi aumentare gradualmente, mai allenarsi senza fare qualche esercizio di riscaldamento e poi chiudere con un po’ di stretching ed esercizi di respirazione. Inoltre, non è di mia competenza, ma attenzione alla dieta che deve assolutamente essere bilanciata e ricca di sali minerali, vitamine e reintegrazione dei liquidi perduti durante gli allenamenti. Infine, rimane fondamentale per non sovraffaticare il corpo riposarsi per recuperare le energie.

Leggi anche l’articolo La ginnastica del buonumore

GLI ESERCIZI
Ecco qui una serie di alcuni esempi di attività fisica che possono essere fatti in spiaggia divertendosi:
• Corsa sulla sabbia morbida è molto meglio rispetto a quella su strada, perché il rischio di infortuni è minore data la superficie morbida, lavoriamo con i glutei, muscoli della coscia, gamba, piede. È anche utile correre a piedi scalzi per chi soffre di vene varicose .

• Acqua Running è per chi soffre molto il caldo, si pratica in acqua, immersi fino alla vita, rassoda glutei, snellisce interno coscia e rinforza tutti i muscoli del corpo. Si corre con il contatto sempre a terra. Abbiamo la resistenza dell’acqua.

PlayGim spesso nei villaggi e lidi, viene denominato come “risveglio mattutino”, prevede graduale immersione in acqua con esercizi di tonificazione, camminata, stretching e molto altro.

• Nuoto, un lavoro graduale e all’inizio di breve durata se non siamo allenati.

• Beach Volley si gioca in cinque su due campi divisi dalla rete e a fine partita è d’obbligo una corsa per tuffarsi, è molto divertente e tonificante.

Per continuare a leggere l’articolo Abbonati alla rivista

I Nostri Esperti – Leggi tutti gli articoli