Epilazione progressiva permanente

Epilazione progressiva permanente

di Camilla Barni

Con l’autunno torna il boom dell’epilazione progressiva permanente, insieme alla necessità di soddisfare un pubblico sempre più esigente.

Se ognuno è un mondo a sé lo è anche la sua pelle. Bianco latte o nero cioccolato? Un recente studio* rivela che una maggior pigmentazione dell’epidermide, dipende da un numero di geni inaspettatamente alto. Viceversa una pelle molto chiara ha una percentuale bassa di questi geni, dovuta all’insediamento delle popolazioni in zone molto lontane dall’equatore.

HR Black Mamba, l’innovativo laser per l’epilazione progressiva permanente, 100% Made in Italy, offre il massimo delle prestazioni, in tempi rapidissimi in un unico manipolo incredibilmente leggero che agisce su due livelli di profondità. Questo consente di trattare una più ampia gamma di clienti in ogni periodo dell’anno, rispettando l’epidermide.

L’aggiunta della lunghezza d’onda 1064YAG, permette un minore assorbimento da parte della melanina per garantire un’azione più profonda, raggiungendo, oltre il bulbo, anche la papilla. Questa caratteristica consente un’epilazione sicura e perfetta anche sui fototipi più scuri e sulle pelli abbronzate.

L’alta potenza e un intervallo di tempo brevissimo, consentono inoltre di trattare efficacemente i peli più sottili come quelli del viso, per un trattamento completo e totalmente indolore.

*Uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della Stanford University, della Stony Brook University e del Broad Institute

Chiudi il menu