Costruire insieme il futuro

Costruire insieme il futuro

Essere sempre al fianco delle professioniste significa interpretare le loro esigenze, anche in momenti storici particolari e fornire i prodotti e gli strumenti più efficaci.  Ci parla di questo, Giada Zambelli, Direttore Generale Panestetic.

Dal 1984 Panestetic è al servizio del mondo della bellezza: quali sono i tratti distintivi dell’azienda?

Siamo alla ricerca costante di soluzioni che siano di supporto alla crescita professionale delle estetiste, con un occhio sempre rivolto a soddisfare le mutevoli esigenze del mercato e del consumatore finale, cliente del centro estetico. Cerchiamo di supportare le professioniste del settore a 360 gradi e le accompagniamo passo a passo nella strada verso il successo e la soddisfazione. Chi si affida a noi viene seguito per tutto il percorso di crescita professionale e viene supportato anche nella comunicazione verso il consumer, soprattutto per quanto riguarda la comunicazione digital, che oggi giorno si rivela essere lo strumento più efficace e diretto per raggiungere velocemente il maggior numero di potenziali clienti. Per fare tutto ciò, ovviamente, la formazione è un elemento essenziale e indispensabile. Per questo da anni organizziamo costantemente, per esempio, corsi di formazione di marketing, gestione del centro, strategie di vendita, cosmetologia, massaggi, in presenza e ormai sempre più spesso tramite webinar.

Il cuore delle apparecchiature per l’estetica professionale è sempre più tecnologico. Cosa significa per voi innovazione?

Innovazione significa mettere le estetiste nella condizione di avere tutti gli strumenti più efficaci e avanzati per soddisfare le esigenze e le aspettative dei clienti, con un’attenzione spasmodica verso la sicurezza e la qualità, elementi per noi imprescindibili. L’essere presenti in più di 30 Paesi al mondo è sicuramente da stimolo e aiuto per il nostro laboratorio, per trovare sempre soluzioni diverse e all’avanguardia e mantenere un approccio pionieristico nella produzione delle tecnologie interamente ‘made in Panestetic’. Innovazione è fornire soluzioni sempre nuove che aiutino le estetiste a essere sempre più un punto di riferimento per la loro clientela e che consentano loro di accrescere la loro competenza e professionalità.

La forza di Panestetic risiede anche nella capacità di comprendere le mutate esigenze del settore: come avete supportato la vostra clientela, nel corso dell’ultimo anno?

Per supportare tutte le professioniste, che con la loro fiducia e passione ci dimostrano ogni giorno quanto siano interessate ad accrescere le loro competenze, abbiamo organizzato diversi corsi di formazione trasversale, quindi non solo su argomenti strettamente legati all’operatività del salone ma anche e soprattutto corsi che puntassero a fornire una cultura più ampia su tutto quello che è il benessere della persona. Abbiamo organizzato, per fare qualche esempio, corsi con medici, con dietisti, per spiegare meglio come l’alimentazione può influire sul nostro organismo e sull’estetica intesa come risultati che l’estetista può dare -, oltre a corsi di marketing digitale, argomento oggi di forte interesse. Ma non solo, oltre a supportare le clienti con webinar formativi, le abbiamo anche aiutate a mantenersi sempre attive e presenti anche nei mesi di lockdown, per evitare che le loro clienti acquistassero altrove i prodotti e che cercassero nuove soluzioni in un mercato ormai saturo, con un’offerta vastissima di cosmetici. Con i nostri strumenti sono riuscite a mantenere vivo il rapporto con i clienti, consegnando i prodotti di autocura domiciliare direttamente a casa del cliente.

Leggi anche l’articolo Un regalo esclusivo di Panestetic

Quali sono, invece, gli strumenti che state adottando in questo particolare momento per portare avanti le attività di formazione e di sviluppo?

Stiamo sfruttando molto le piattaforme digitali e altri strumenti digital di comunicazione per riuscire a essere sempre operativi e a dare risposte immediate alla clientela. Abbiamo creato dei video didattici sempre consultabili, inoltre, abbiamo la nostra rete di consulenti a disposizione delle clienti, per ogni esigenza.

Leggi anche l’articolo Leggerezza evolutiva

Quali sono i progetti di Panestetic?

Durante la chiusura imprevista del 2020 abbiamo lavorato a diversi progetti; il lockdown non ha fermato la nostra progettualità, anzi, abbiamo sfruttato il periodo di fermo per creare nuove opportunità. I progetti nati in quel periodo sono stati presentati da poco e devo dire con profonda soddisfazione che stanno già riscuotendo un notevole successo e questo non può che essere gratificante. Se la tendenza durante il lockdown 2020 è stata di fermarsi, per noi è stato lo spunto per premere ulteriormente sull’acceleratore per continuare a dare risposte vincenti e concrete alle nostre clienti. Tutto quello che facciamo ha come unico obiettivo la loro crescita, desideriamo aiutarle a diventare e a essere le professioniste che desiderano. Ora, stiamo lavorando a due nuovi importantissimi progetti di cui non posso svelarvi nulla, li scoprirete tra qualche mese…nel frattempo, stiamo già lavorando per il 2022!

Leggi anche l’intervista a Elio Zambelli Presidente Panestetic


C’è qualcosa che vorrebbe dire alle estetiste?

Assolutamente sì! Abbiamo vissuto mesi complicati, è vero, soprattutto per il nostro settore e per le professioniste che hanno dovuto sopportare un peso enorme con le diverse chiusure imposte. Ora, però, non abbiamo alternative se non quelle di rimboccarci le maniche e lavorare, per continuare a trovare soluzioni, per costruire il futuro. Bisogna sempre tenersi allenate a fare, pensare, progettare; il successo non arriva per caso, solo con fatica, coinvolgimento e attenzione si raggiungono gli obiettivi tanto attesi. Da donna so benissimo le difficoltà che hanno vissute le nostre clienti e tutte le estetiste, alle prese con insicurezze, paure, la difficoltà della gestione familiare e tanto altro. Mi sento però di dire loro questo: prendiamo ciò che di positivo ci hanno lasciato i mesi più duri, cioè la consapevolezza che se vogliamo, possiamo e sappiamo fare la differenza. Dobbiamo credere nelle nostre potenzialità, proviamo ogni tanto a spingerci oltre i nostri limiti e scopriremo che non c’è allenamento migliore per riuscire a realizzare i nostri sogni.

Leggi anche l’articolo Connubio vincente di Panestetic

www.panestetic.com

Beauty & Technology – Leggi tutti gli articoli