Cosa nascondono le vostre unghie

30 luglio 2016

Davanti ai tornelli delle metro, diventa a volte un’impresa cercare il biglietto tra le milioni di cose contenute nella borsa. La soluzione?

La giovane designer inglese Lucie Davis ha ideato delle unghie finte che contengono un lettore RFID. La tecnologia interna permette di passare oltre, facendo passare la mano sul lettore. Immaginate di farvi fare una ricostruzione unghie, con la doppia soddsfazione di non dove più pensare a dove mettere la tessera.

L’idea è stata fino ad ora testata a Londra con risultati soddisfacenti. Sono due gli ostacoli che si potrebbero incontrare per la realizzazione di questa novità: l’approvazione dei trasporti locali e la facilità di perdere le unghie senza accorgersene.

Per il momento continuate a cercare nella borsa, chissà mai che si trova qualcosa che pensavate di aver perso.

 

MabellaEdizioni