Ciao Fabio!

10 aprile 2017

Ci sono momenti che non vorremmo mai vivere, momenti che lasciano attoniti, senza parole. Ci sono persone talmente speciali che non vorremmo mai lasciar andar via.

E invece è successo, è successo mentre stavamo chiudendo questo numero del giornale. Fabio Galiano, se n’è andato. Lui che è sempre stato un grande entusiasta della vita, lui che è sempre stato appassionato del suo lavoro ed era impegnato costantemente nella ricerca. Lui che, quale grande comunicatore e grande esperto di cosmetologia, sapeva trasferire anche i concetti più difficili con parole semplici e dirette. Lui che parlava con il cuore, che sapeva mettersi sempre in gioco, che si è sempre speso per i giovani partecipando a un programma per la realizzazione di nuove start up aziendali nel mondo della cosmetica. Lui non è più con noi.

La nostra redazione piange il grande professionista ma soprattutto l’uomo. Un uomo capace di grandi slanci di umanità e generosità, un uomo che sarà difficile dimenticare. Conserveremo nella nostra memoria i preziosi momenti passati a disquisire sugli argomenti da trattare sul giornale, momenti che ci hanno profondamente arricchito e che ci mancheranno tantissimo. Così come ci mancheranno la sua ironia e la sua grande carica di energia. Un pensiero affettuoso va alla sua famiglia e alla moglie Mara, ma anche a tutti i collaboratori della sua azienda, la Farmogal -che ha diretto sino all’ultimo e portato a un livello di cosmetica di altissima qualità- e in particolare a Cristian Zago, responsabile R&D di Farmogal, che lo ha affiancato per numerosi anni e al quale ha lasciato la sua eredità professionale e di pensiero.

Addio Fabio è stato un onore e un piacere conoscerti, sarai sempre con noi!

Con affetto

Anna Scicchitani e lo staff di redazione di Mabella

Editor