Bellezza solidale e benessere per le donne

Bellezza solidale e benessere per le donne

di Rosanna Bassi

Ladybird house non si accontenta di fare bene il proprio lavoro, ma desidera anche fare del bene con il proprio lavoro. Un desiderio che negli ultimi anni ha spinto l’azienda a rivolgere l’attenzione verso progetti orientati al sociale.

L’esperienza di Ladybird House di rivolgersi alle donne ha spinto l’azienda a dedicare a loro anche il proprio impegno nel sociale, supportando importanti iniziative solidali. La prima opportunità si è concretizzata nel 2017 con la ONLUS L’Amico Charly di Milano alla quale l’azienda ha fornito prodotti e messo a disposizione una propria formatrice per il progetto NEETwork Charly. Il progetto prevedeva un corso di formazione base e uno avanzato per manicurista rivolto a ragazze tra i 16 e i 24 anni che non studiavano e/o non lavoravano con l’obiettivo di favorire il loro reinserimento socio-lavorativo.

Nel 2018 l’incontro con la Fondazione CEIS ONLUS ha permesso a Ladybird house di dare il proprio contributo al programma di formazione “Progetto Colora” rivolto a ragazze minorenni e donne residenti in comunità di recupero, minori straniere non accompagnate o provenienti da contesti familiari difficili. Alle partecipanti è stata data la possibilità di seguire un corso di formazione per apprendere le tecniche base della professione di manicurista.
Attività che verrà replicata e ampliata il 19 e 20 novembre 2019 con una nuova edizione nella quale al corso base verrà affiancato un corso avanzato sulla tecnica di ricostruzione unghie in gel, rivolto alle partecipanti della precedente edizione.

La consapevolezza della forza della solidarietà femminile è al centro del progetto “Bloomed Women una manicure per tutte” ideato e promosso dall’Associazione Apis ONLUS di Cosenza. Il progetto, ispirato da recenti fatti di cronaca, si rivolge a donne immigrate nel nostro paese, vittime di violenza o in difficoltà economica, per permettere loro di ricevere, da una semplice azione come quella di una manicure, un benessere psicologico, la possibilità di sentirsi meglio con se stesse e di volersi bene. Il progetto è attivo nelle regioni della Calabria e Basilicata e coinvolge istituti estetici
partner dove vengono creati well care point.

A questo progetto di empowerment femminile Ladybird house partecipa con gioia mettendo a disposizione gratuitamente la fornitura di prodotti di cui vengono dotati i saloni.

È forte il desiderio che queste iniziative e progetti siano una fonte d’ispirazione e uno stimolo per altre aziende perché affianchino al “fare impresa” anche un ruolo sociale con la consapevolezza dell’arricchimento personale che ne deriva.

Chiudi il menu