Bellezza in punta di… mani & piedi

Bellezza in punta di… mani & piedi

a cura di Marco Ugolini

Igiene, cura e idratazione per aree del corpo a volte sottovalutate. Tra le nuove frontiere della Dermatologia e della Medicina Estetica anche i trattamenti di queste aree, spesso definite “non convenzionali” che, grazie a protocolli terapeutici sempre più personalizzati e performanti e tante novità di trattamento, ritrovano nuove forme, volumi e ritrovano nuove forme, volumi e proporzioni in un mix perfetto di eleganza e armonia.

Caldo o freddo, giovani o non più giovani, la salute e la bellezza, si sa, passano anche da mani e piedi. Se le prime sono, per loro natura, più esposte e testimoni dello scorrere del tempo; per i secondi, in epoche recenti, il discorso è lo stesso, accrescendone l’importanza nella cura e attenzione. Se le mani infatti sono tra le ultime frontiere ancora poco esplorate dei trattamenti medico-estetici (perché incapaci di mascherare il cedimento della pelle), anche i piedi non vanno trascurati e non vanno considerati come fossero una parte del corpo secondaria.

Oggi, tra le nuove sfide che la dermatologia e la medicina estetica si trovano ad affrontare, non c’è più la sola esigenza di contrastare l’invecchiamento cutaneo e quindi il trattamento delle solite aree ma, in particolare per le donne ormai sempre più sofisticate ed esigenti, la richiesta di protocolli di trattamento anche per zone inusuali è in netta ascesa. 

Si è quindi “accettata la sfida”, affinando e applicando protocolli terapeutici sempre più personalizzati e performanti, con tante novità di trattamento in aree non convenzionali come fronte, braccia, gomiti, ginocchia e piedi.
Chiudi il menu