Bellezza del corpo senza compromessi

12 marzo 2016

Airy è un dispositivo per la bellezza “Total Body” che contrasta gli inestetismi della cellulite e gli accumuli adiposi, restituendo tono ed elasticità ai tessuti. Può essere usato in completa sicurezza su tutte le parti del corpo con evidenti effetti rimodellanti fin dalla prima applicazione.

Airy applica simultaneamente l’effetto di tre tecnologie:

  • Massaggio endodermico aspirato,
  • Radiofrequenza resistiva,
  • Laser a luce fredda (LLLT)

Airy è ef cace:Cesare-quaranta-

  • nella riduzione degli accumuli adiposi;
  • nel contrasto degli inestetismi della cellulite;
  • per riattivare la circolazione linfatica;
  • nel favorire il drenaggio dei liquidi di ristagno;
  • per restituire elasticità e tono alla pelle

L’azione delle tre tecnologie è complementare e contemporanea. Cesare-quaranta-2L’effetto principale del massaggio endodermico è una ridistribuzione della adiposità ottenuta attraverso l’aspirazione e il successivo rilascio dei tessuti cutanei e sottocutanei. Il ciclo di funzionamento è diviso in due fasi, per una azione ora profonda e intensa, ora più dolce e rilassante. Il massaggio endodermico sollecita localmente i tessuti, riattiva l’attività cellulare e stimola la microcircolazione, incrementando il flusso ematico e l’ossigenazione dei tessuti. Inoltre favorisce la distensione delle fibre di collagene.

Il laser a luce fredda ha la capacità di penetrare la barriera cutanea e indurre risposte fotochimiche nei tessuti target, attivando la lipolisi degli adipociti e inducendo reazioni “a cascata”. L’azione del laser accresce il gradiente della membrana del citocromo, aumenta scambi ATP e la loro sintesi, culminando nella conversione dei trigliceridi in acidi grassi e glicerolo che possono passare attraverso i pori transitori formati nella membrana.

La Radiofrequenza Resistiva contribuisce in maniera significativa al miglioramento della trama cutanea, agendo direttamente sulle fibre di collagene che costituiscono l’impalcatura della pelle. Il suo effetto è immediato e progressivo: il miglioramento del derma è visibile fin dal termine del trattamento, e prosegue anche nei giorni successivi, con la continua attività dei fibroblasti nella sintesi di nuovo collagene. L’ipertermia indotta dalla radiofrequenza contribuisce inoltre alla riattivazione della vascolarizzazione, necessaria per un efficace azione detossinante e per il drenaggio dei liquidi di ristagno.

www.cesarequaranta.it

MabellaEdizioni