Approccio PNI con Lidia La Marca

Approccio PNI con Lidia La Marca

Durante il congresso “Il Futuro è Femmina” organizzato da Dermosfera incontriamo la Dott.ssa Lidia La Marca, ginecologa, senologa e scrittrice per parlare di salute, basata sull’approccio PNI e di come può essere inserito tra le competenze delle estetiste.

La Dott.essa La Marca ha deciso di occuparsi di una nuova visione scientifica, la psiconeuroendocrinoimmunologia (PNI) un approfondimento importantissimo che ha condotto la Dott.ssa La Marca ad applicarla sia in campo medico, ma anche nella didattica in vari gruppi come ad esempio gli psicologi lomabardi, i farmacisti veneti o anche in gruppi scelti di donne che hanno avuto, in passato, un tumore alla mammella.

Come si può inserire la professionalità dell’estetista nell’approccio PNI?

La figura dell’estetista è da prendere in considerazione e da valorizzare, poiché si occupa del benessere della persona e avendo una conoscenza ampia e più integrata di ciò che è salute, può integrare le proprie proposte in modo da avvicinarsi alle donne con una visione più ampia. L’estetista, con esperienza su donne con problemi ripetuti alla pelle o invecchiamento precoce, può incoraggiare la cliente a qualche cambiamento, ma soprattutto ad agire sul proprio stile di vita.

Tuttavia, qualsiasi professione necessità di una capacità di approccio, dal dottore all’estetista, poiché molte informazioni e consigli vengono detti al paziente, ma non sono sempre ascoltati, perciò bisogna utilizzare un linguaggio trasversale cercando di portare la persona a porsi delle domande. Un ambiente giusto per discutere in modo leggero e tranquillo di questi argomenti può essere proprio la cabina dell’estetista.

Per contattare direttamente la Dott.ssa La Marca potete visitare il sito www.lidialamarca.it

Chiudi il menu