50 anni di storia da celebrare. Anche a Cosmoprof

14 marzo 2017

Era il 1967 quando a Milano venne firmato l’atto costitutivo dell’Unione Nazionale delle Industrie di Profumeria, Cosmesi, Saponi da Toeletta ed Affini. Da allora Cosmetica Italia ha attraversato 50 anni di storia del nostro Paese, tra avvenimenti e veri e propri cambiamenti socio-culturali. Un traguardo da celebrare con eventi, incontri e iniziative speciali che partono proprio da Bologna con Cosmoprof Worldwide  

È con l’idea di una traccia che rimane nel tempo che Cosmetica Italia intende accompagnare l’anno appena iniziato e che segna il traguardo dei primi 50 anni dalla fondazione dell’Associazione. 50 anni di storia intrecciati a 50 anni di storia italiana, perché le aziende di Cosmetica Italia, con i loro prodotti e le loro innovazioni, sono da sempre nella vita di ogni individuo, tra gesti quotidiani e abitudini, come espressione di benessere e piccoli rituali di felicità. «I cinquant’anni di Cosmetica Italia raccontano innanzitutto la storia di aziende, spesso di piccole e medie dimensioni e giunte ormai al terzo o quarto passaggio generazionale, che sono l’archetipo virtuoso dell’imprenditoria italiana – racconta il presidente Fabio Rossello -. Questi cinque decenni sono stati caratterizzati da profonde evoluzioni del contesto, che hanno portato cambiamenti nelle categorie di prodotto, nei canali di vendita e nelle fiere. La nostra Associazione è cresciuta nel tempo, si è inserita nel contesto internazionale rappresentato da Cosmetics Europe ed è diventata parte della classe dirigente del sistema economico del nostro Paese. Mezzo secolo di storia vissuto a tu per tu con i nostri interlocutori in maniera molto concreta, cogliendo la necessità del cambiamento, fondamentale per tutte le Associazioni di categoria».

Sarà un calendario ricco di appuntamenti quello che coinvolgerà nel corso di tutto il 2017 associati, partner e consumatori. Si comincia a marzo, quando Cosmetica Italia sarà ancora una volta partner di BolognaFiere in occasione di Cosmoprof Worldwide Bologna, la fiera leader mondiale per l’industria della bellezza che spegne anch’essa 50 candeline. Si continua a giugno con l’annuale Assemblea degli Associati, che culminerà in una serata esclusiva.

A Roma, infine, Cosmetica Italia incontrerà a novembre le istituzioni e gli stakeholder, per continuare il percorso intrapreso finora e progettare, insieme, nuove opportunità di crescita a favore del comparto. In ognuna di queste città (Bologna, Galleria Cavour dal 16 al 22 marzo; Milano, Galleria Vittorio Emanuele II dal 26 giugno al 2 luglio; Roma, Galleria Alberto Sordi dal 6 al 12 novembre) in concomitanza con gli eventi in calendario, una installazione interattiva diventerà il “luogo” per raccontare l’industria cosmetica e conoscere il consumatore, anche attraverso i social network: l’obiettivo è generare cultura di settore e di prodotto.

Accanto alle iniziative speciali per la celebrazione del cinquantenario, a Bologna Cosmetica Italia proporrà come consueto numerosi appuntamenti tra approfondimenti sui trend di mercato, convegni ed eventi a supporto delle diverse realtà che compongono il settore beauty. La cosmesi che verrà: economia digitale e nuovi linguaggi, tra ecologia e tecnologia è il titolo del convegno internazionale che anche quest’anno caratterizzerà la giornata inaugurale di Cosmoprof (venerdì 17 marzo ore 9:30, Palazzo Congressi).

La rinnovata attenzione verso la profumeria selettiva sarà contraddistinta anche dalla presenza, all’interno di Cosmoprime, di Accademia del Profumo e della sua collaborazione nella realizzazione di The Perfume Factory. Il Centro Studi si occuperà inoltre di alcuni momenti di approfondimento sui dati economici del settore; tra questi L’evoluzione della cosmetica: industria, mercato, consumatori e abitudini d’uso da oggi ai prossimi anni e il Focus sul target adolescenti in programma venerdì 17 marzo (ore 14, Cosmotalk).

Sarà invece a cura del Gruppo Cosmetici Erboristeria il convegno Valutazione, percezione e comportamenti del consumatore di cosmetici naturali. Presentazione risultati rilevazione Psicolinguistica (sabato 18 marzo ore 11, lounge Cosmetica Italia). Infine, anche Camera Italiana dell’Acconciatura conferma la propria presenza a Cosmoprof con l’HairRing e il convegno L’evoluzione della professione dell’acconciatore: attese e risposte della nuova generazione in programma lunedì 20 marzo alle ore 11 (lounge Cosmetica Italia).

MabellaEdizioni